Cerca

Beccato

Zayn Malik cacciato dai One Direction per colpa di alcol e droga

Zayn Malik cacciato dai One Direction per colpa di alcol e droga

Continuano le indiscrezioni sull'addio del componente, Zayn Malik, dei One Direction. Nel comunicato di mercoledì, il cantante ha dichiarato di voler lasciare la boy band per via dello stress da riflettori, per poter vivere una normale vita da 22enne. Tuttavia, il sito di gossip Perez Hilton rivela altre verità. Zayan sarebbe stato cacciato dai compagni per i suoi problemi di alcol e droga. A maggio del 2014 era comparso un video del cantante che fumava marijuana in compagnia del collega Louis Tomlinson. E la cosa non aveva per nulla fatto piacere agli altri tre boy, che avevano paura degli effetti collaterali sull'immagine della band. Con il passare del tempo però, per Zayn, le cose sarebbero peggiorate, fino a sfociare in un brutto rapporto con l'alcol. Harry, Niall, Liam e Louis hanno chiesto all'amico di disintossicarsi, ma lui non ha voluto, è così è arrivata la difficile decisione di allontanarlo dal gruppo. Le fan nel frattempo sono convinte che ci sia lo zampino della fidanzata, la modella inglese Perrie Edwards. Ma nel frattempo, il talento di Bradford nega ogni dissidio all'interno della band e dichiara di aver preso una decisione difficile, ma giusta e necessaria. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • elena.dalponte

    31 Marzo 2015 - 18:06

    Ma scusate.......allora qual è la verità,prima dicono che Zayn vuole una vita normale,poi dicono che lascia gli 1D per fare il cantante solista,poi dicono che è colpa di Perry,poi dicono che gli 1D lo scacciano perchè si drogava,e poi???? Che altro si inventeranno!!!!

    Report

    Rispondi

blog