Cerca

forte dolore

Fast and Furious, le dichiarazioni di Michelle Rodriguez: " Dopo la morte di Paul Walker, sono impazzita"

Fast and Furious, le dichiarazioni di Michelle Rodriguez: " Dopo la morte di Paul Walker, sono impazzita"

In un'intervista rilasciata a Entertainment Weekly, Michelle Rodriguez ha parlato del grande dolore provato per la morte di Paul Walker. L'attrice ha svelato di aver fatto tante cose che non avrebbe mai fatto se fosse stato nel pieno delle sue facoltà mentali. La tragica morte dell'attore infatti ha avuto un impatto devastante non solo su di lei ma anche sui suoi colleghi di set, quelli che erano diventati suoi amici lavorando alle riprese della saga di Fast and Furious. Come Vin Diesel, che pochi giorni fa ha chiamato la figlia Pauline in suo onore. Michelle ha spiegato che molti degli atteggiamenti sopra le righe esibiti nel 2014 erano frutto del dolore provocato dalla perdita dell'amico."Per dimenticare, ho fatto baldoria, sono letteralmente impazzita. Sembrava come se niente di quello che stavo facendo mi facesse realmente sentire viva. Così mi sono spinta sempre più in la, esagerando. Ho viaggiato e fatto sesso, dimenticando quello che provavo davvero - spiega l'attrice - "Poi, una mattina mi sono svegliata con un rinnovato rispetto per la vita, mi sono ripresa e ho cominciato a darmi da fare".

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog