Cerca

Fan in agitazione

Malore per Joni Mitchell, ricoverata in ospedale

Malore per Joni Mitchell, ricoverata in ospedale

Sono ore di apprensione per Joni Mitchell. La cantautrice canadese, si legge su twitter, è stata ricoverata in un ospedale di Los Angeles dopo essere stata trovata priva di sensi nella sua abitazione. La Mitchell, che ha 71 anni, avrebbe ripreso conoscenza già in ambulanza e al momento sarebbe "cosciente e con il morale alto", si legge in un comunicato, dove si invita i fan ad "accendere una candela e cantare una canzone", per augurarle una buona guarigione.

L'artista, al secolo Roberta Joan Anderson, autrice di successi negli anni Sessanta e Settanta come Big yellow taxi, The circle game, Help me e River, è una vera icona della musica folk americana, una sorta di Bob Dylan al femminile, che ha incantato generazioni con la sua voce poetica e i testi ricercati. Purtroppo la Mitchell soffre della sindrome di Morgellons, una patologia dermatologica che oltre a sintomi cutanei come prurito e formicolio avrebbe effetti ben più gravi anche se i medici - su questo - sono scettici. Lei si è da sempre battuta affinché chi ne è affetto "riceva la credibilità che gli è dovuta". Per ora non ci resta che pregare per lei e cantare una sua canzone.

di Eliana Giusto

@giocattolirock 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog