Cerca

Il futuro

Michele Santoro in corso una trattativa con la Rai

Michele Santoro in corso una trattativa con la Rai

Michele Santoro lo ha dichiarato personalmente dopo tutti i rumors che si erano diffusi su di lui: "Il prossimo anno non sarò a Servizio Pubblico". Dato per certo che il teletribuno non condurrà il tlk show su La7 si sono susseguiti molti scenari e ipotesi su quello che potrebbe andare a fare. Dalle pagine di Italia Oggi arriva una notizia che scatenerà certamente le voci sul futuro di Santoro e alimenterà quelle che lo vogliono di ritorno a Viale Mazzini. Sì perché stando al quotidiano finanziario il vicedirettore (in quota leghista) Antonio Marano, con  delega al coordinamento dell'offerto Rai, ha incontrato in gran segreto Santoro aprendogli le porte della Rai.  Italia Oggi si spinge oltre e sostiene che la trattativa è avviata e va nel dettaglio dell'offerta: Santoro diventerebbe autore-produttore e venderebbe alla Rai dei docufiction cioè inchieste in stile cinematografico, che saranno trasmesse da Rai2. Santoro non ha dato una risposta perché a quanto scrive Italia Oggi, non vorrebbe tagliare i ponti con Urbano Cairo e La7 dove dovrebbe curare un programma di attualità fatto solo di filmati senza ospiti in studio. Ma pare anche che Luigi Gubitosi non abbia alcuna intenzione di dividere Santoro con Cairo. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • fausta73

    08 Aprile 2015 - 14:02

    Chi ha l'età della pensione deve stare in pensione e basta: devono lavorare gli altri

    Report

    Rispondi

  • enricorivo

    08 Aprile 2015 - 13:01

    No, basta Santoro, pietà.

    Report

    Rispondi

blog