Cerca

Vexations di Satie

Cento pianisti per il concerto più lungo della storia della musica

  

Cento pianisti per il concerto più lungo della storia della musica

Per il Guinness dei Primati è il concerto più lungo della storia della musica: Vexations di Erik Satie, composto nel 1863 ed eseguito per la prima volta un secolo dopo, nel 1963, da John Cage e un team di pianisti al Pocket Theatre di New York per 18 ore e 40 minuti. Si tratta di 152 note scritte su cinque pentagrammi, ripetute per 840 volte. La durata dell'esecuzione varia, secondo gli interpreti, dalle 9 alle 24 ore. Per i pianisti è una sfida ai limiti della performance fisica.

Giovedì 10 luglio il Teatro Massimo di Palermo lo propone in una formula assolutamente inedita, coinvolgendo cento musicisti che si alterneranno alla tastiera di due pianoforti ogni quarto d’ora. Si tratta dell’evento di apertura della stagione estiva del Teatro, intitolata Summerwhere che si concluderà il 9 agosto, firmata dal direttore artistico Oscar Pizzo. Una maratona che comincerà alle 22 di giovedì 10 luglio per concludersi alla stessa ora dell’indomani: una maratona di 24 ore, una staffetta nel segno della musica che si svolgerà nel foyer del Teatro, aperto liberamente alla città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog