Cerca

Promossi e bocciati

La7, Daria Bignardi e Giulia Innocenzi cancellate: chi arriva al loro posto

La7, Daria Bignardi e Giulia Innocenzi cancellate: chi arriva al loro posto

Con Giulia Innocenzi c'èun "dialogo aperto" ma nessun programma in palinsesto, né in autunno né a primavera. Così pure per Michele Santoro e  Daria Bignardi le cui Invasioni sono state cancellate. Le grandi novità dei palinsesti di La7, annunciati stamattina a Milano, sono l'arrivo di un talent show comico (il primo della rete) e il via di un contenitore pomeridiano di costume e attualità. Il primo si chiama The Boss e prevede una sfida tra un gruppo di comici emergenti che hanno come coach comici di medio livello. Saranno giudicati da un boss, un big della risata che si alterna sul palco. L'unico nome fatto, al momento, è quello del regista e attore napoletano Alessandro Siani. L'altra novità riguarda il pomeriggio: arriva uno spazio di infotainment, dalle 14 alle 16.30. Conduce la brava Tiziana Panella, già volto di Coffee Break, il conduttore mattutino che avrà una nuova conduzione, probabilmente a rotazione. Il lunedì è confermato Corrado Formigli, il martedì Giovanni Floris, il mercoledì Gianluigi Paragone, il venerdì Maurizio Crozza. Anche Myrta Merlino è in squadra. Sia al mattino, con L'Aria che tira, sia in prima serata, da primavera. Urbano Cairo, patron di La7, ha fatto i complimenti a Paragone per In Onda, talk che vedrà l'arrivo di David Parenzo e Tommaso Labate. Nessuna citazione, invece, per Francesca Barra, che affianca Paragone a In Onda.

Attese anche le serie tv, come 1992, che sarà impreziosita da commenti e dibattiti di Enrico Mentana, e l'undicesima stagione di Grey's Anatomy

di Alessandra Menzani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • tommaso43

    04 Agosto 2015 - 18:06

    Adesso Cairo dovrebbe mandare in Austria la Gruber,così salirà ancora di più l'audience della 7

    Report

    Rispondi

  • oliverovalter42

    04 Agosto 2015 - 17:05

    Un attenzione particolare con Paragone, ha cambiato formula di concetto-conduzione. A meno paura di stracciare alcuni poteri intoccabili, quindi fa informaziione. Dopo più di un anno , di mancata sintonizzazione sul programma, ho cominciato seguirlo, da alcuni mesi, prima della pausa estiva, interessandomi al programma con conduzione da "notizia"

    Report

    Rispondi

  • oliverovalter42

    04 Agosto 2015 - 17:05

    A Cairo, l'inutilità di queste signore che hanno occupato per anni una TV La 7 sebbene privata , ma visibile da chiunque. Questo tipo di personaggi ( cattivi comunisti, odiosi , antipatiche, schifose, vermiciattole vomitose ecc. ) non producono nulla perchè hanno niente da dire, E Lei Cairo insiste, con Santoro, Formigli ed altri.Pure i comunisti non si sintonizzano, è inform. comunista.BASTA PC

    Report

    Rispondi

  • renatoslt815

    10 Luglio 2015 - 12:12

    L'importante è e resta solo il fatto che devono essere solo ed esclusivamente personaggi di sinistra altrimenti il pubblico della 7 cambierebbe canale

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog