Cerca

L'addio

Laura Pausini, il lutto: muore Ezio Nero, il celebre ristoratore di Bologna che le offrì il primo palco per cantare

Laura Pausini

"Buon viaggio amico mio e riposa in pace". È il commovente messaggio pubblicato su Facebook da Laura Pausini per ricordare Ezio Neri, suo primo datore di lavoro. Conosciuto anche come Napoleone, era il proprietario di uno dei più famosi ristoranti di Bologna. Il suo locale fu il primo palcoscenico della Pausini, cantante in erba: fu assunta come solista appena compiuti i 16 anni. Neri aveva 85 anni, e la sua osteria ha "sfornato" numerosi cantautori bolognesi: ai suoi tavoli, spesso, si vedeva anche Lucio Dalla. La Pausini ha voluto ricordare il ristoratore con un lungo post su Facebook: "Lì, grazie a lui ho cantato davanti a grandi artisti che venivano dopo i loro concerti a cenare. Uno dei quali era Lucio Dalla, che mi disse proprio nel ristorante di Ezio: Ma cosa fai qui? Vai fuori e spacca il cxxx ai passeri!". E ancora, scrive la Pausini: "Caro Ezio, quanti aneddoti avrei ancora da raccontare... Sono stata con la tua famiglia e i tuoi dipendenti per tanti anni, a fare i compiti prima che il ristorante aprisse, a mangiare con i camerieri prima che arrivassero i clienti. E tu hai sempre creduto in me essendo uno dei più grandi fan di mio padre Fabrizio. I pranzi che organizzavi a Natale x i senza tetto possono spiegare molto bene chi eri... Chi Sei".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog