Cerca

Clamoroso

Da bravi ragazzi a teppisti: il trio de Il Volo distrugge un albergo a Locarno. E con le feci...

Da bravi ragazzi a teppisti: il trio de Il Volo distrugge un albergo a Locarno. E con le feci...

Altro che tipini acqua e sapone, idoli delle nonne e ragazzi rassicuranti. Il trio del Volo è più scatenato dei Led Zeppelin, spacca hotel come i Sex Pistols, manca solo che sfasci chitarre come Jimi Hendrix. Quando qualcosa va storto, i tre vincitori di Sanremo danno di matto e perdono l'aplomb. E pare che a Locarno ci sia stata più di una cosa che non andava.

Si narra che Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, i tre ex tenorini che hanno vinto Sanremo, che fanno super ascolti all'Arena e che conquistano il mondo con le vocione d'altri tempi, non abbiano gradito l'hotel il cui alloggiavano: "Il vostro albergo fa schifo", avrebbero detto. Solitamente composti ed educati, con il loro rassicurante canto italico e i modi "antichetti", si sono congedati così dall'Hotel Garni du Lac di Locarno, che li ha accolti in occasione della loro visita in Ticino per la registrazione di una trasmissione della televisione tedesca ZDF. 

E alle parole i tre giovani avrebbero aggiunto i fatti, mettendo completamente a soqquadro le stanze nelle quali avevano dormito. Proprio come delle rockstar consumate, alla Mick Jagger o Justin Bieber. Più capricciosi di Sharon Stone o Naomi Campell. Lo ha riferito La Regione: sabato scorso le addette alle camere dell'albergo locarnese non credevano ai propri occhi: "Un disastro, abbiamo trovato un vero e proprio caos" raccontano. "Oggetti, materassi e biancheria da letto sono stati gettati alla rinfusa ovunque. Non ci era mai successo nulla di simile prima". LiberaTv scrive poi che i tre cantanti avrebbero addirittura spalmato feci sulle pareti. E qualcuno scherza: hanno semplicemente diffuso per tutta la stanza il loro nuovo disco. "Hanno fatto una sceneggiata fuori luogo" aggiungono dall'albergo. "Non ce lo aspettavamo davvero." I tre cantanti si sono poi spostati in un albergo più lussuoso, ad Ascona. 

Non tutti sanno reggere il successo. Ma sinceramente pensavamo che i tre ragazzi del Volo fossero in grado di farlo. Se non altro perché il loro exploit non è stato improvviso. Nello spettacolo bazzicano da anni, si sanno muovere bene, sono abituati alle attenzioni dei media da quando erano tre ragazzetti brufolosi a Ti lascio una canzone, il talent show di Antonella Clerici che li ha lanciati nel pianeta del successo. 

Ma forse qualcosa non torna in questa vicenda. L'addetto stampa de Il Volo, in collegamento alla Vita in diretta, minimizza l'accaduto. Dice che i suoi tre artisti "non amano la moquette per una questione di allergie ma escludo che abbiano provocato danni intenzionalmente. Si è trattato di un episodio spiacevole, frutto probabilmente di malintesi". "L'albergo scelto per la tournée aveva la moquette, si è sempre attenti all'igiene, a quanto mangiano, alle allergie alimentari. Questa cosa deve aver evidentemente disturbato i proprietari dell'albergo e quindi hanno tirato fuori questa storia dell'aver lasciato una stanza in disordine o addirittura devastata. Non è da loro (riferendosi ai ragazzi, ndB)... ma neanche a pensarlo. Ho parlato con loro e con la signora del management, attentissima a tutto, che mi conferma questo: hanno lasciato l'albergo per l'allergia. Se ci sono delle cose di questo genere non si ricorre alla stampa, si va alla gendarmeria e si denunciano i fatti. Se questo non è avvenuto vuol dire che la cosa è totalmente falsa".

A smentire la notizia è anche Gianluca Ginoble su Twitter: "Non è vero. Abbiamo già dato mandato al nostro legale! Roba da pazzi. C'è troppa cattiveria in giro

Alessandra Menzani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • marioza64

    29 Settembre 2015 - 23:11

    Io da musicista professionista da 60 anni ne ho viste e sentite di tutti i colori su tutti e su tutto. Questa è una balla colossale una bufala come tante altre. ci sono abituato.

    Report

    Rispondi

  • cartonito

    29 Settembre 2015 - 20:08

    Happy ti sei guardato allo specchio ?A te il cretino ti sta scappando fuori dalle orecchie.

    Report

    Rispondi

    • Happy1937

      30 Settembre 2015 - 01:01

      Significa che tu hai il monopolio dell'intelligenza? Attento : quelli che si reputano tanto normalmente sono i più bischeri.

      Report

      Rispondi

  • alkhuwarizmi

    29 Settembre 2015 - 18:06

    La notizia vera è che questo trio di ragazzini parli attraverso un "addetto stampa". Pieno Star System.

    Report

    Rispondi

  • miss.brigitte9

    29 Settembre 2015 - 17:05

    come sempre l'invidia vuole colpire............questi ragazzi hanno troppo successo per passare indenni come è successo a Mia Martini , Marco Masini e altri ...............chi devasta viene denunciato non lo promulga alla stampa...........e chiaro che qualcuno vuole distruggerli, e spero che tutto venga alla luce

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog