Cerca

Talent

X Factor entra nel vivo. Occhi su Aurora Ramazzotti: ecco come se la cava

X Factor entra nel vivo. Occhi su Aurora Ramazzotti: ecco come se la cava

C’erano Mika, Fedez, Skin ed Elio, il favoloso quartetto di giudici, c'era Alessandro Cattelan, c’erano le aspiranti star, divise tra Band, Over, Under Donne e Under Uomini, c’erano i vertici Sky e c’era Luca Tommassini. Ma tutti pensavano ad Aurora Ramazzotti, la new entry di X Factor, la 18enne figlia d’arte che prenderà il posto di Alessandro Cattelan nella fase pomeridiana del talent. La prima domanda dei giornalisti è infatti stata su di lei, assente, probabilmente, per evitare l’accanimento mediatico. "Mi si nota più se resto o se me ne vado?", diceva Nanni Moretti. In questo caso ha vinto l'assenza.

Nella breve clip di anticipazione data in pasto ai cronisti, lo possiamo dire, Aurora non è male. Contestatissima perché non ha esperienza in tv ma solo un cognome importante, se ne sta nel loft con i concorrenti, suoi coetanei, raccoglie le loro emozioni,  cantare con loro, ride, scherza. Insomma, è ancora presto per dirlo, ma non è scandalosa. E’ fresca, contemporanea.

X Factor da giovedì sera entra nel vivo con la fase live in prima serata su Sky Uno. Una fase che, probabilmente, cambierà il clima pacifico e idilliaco che – per la prima volta – caratterizza il rapporto tra i giudici, forse perché non c’è più Morgan a scaldare gli animi. Spiega Fedez, capitano dell’inedita squadra delle Band, con ai piedi un paio di scarpe che si illuminano come un semaforo: "Un'edizione come quella dello scorso anno sarebbe stata letale per la mia sanità mentale. Sono molto contento per l'atmosfera che si è creata in questi mesi. Penso di avere una squadra con ragazzi molto bravi e con le idee chiare". Loro sono le band Urban Strangers, Moseek e LandLord. "Scottato" dalla lite con il suo ex pupillo, Lorenzo Fragola, Fedez quest'anno non produrrà nessuno dei suoi con la sua etichetta Newtopia: "Sono sincero: mai più".

Mika è il "papà" della squadra Under Uomini. I nomi sono quelli di Leonardo Marius Dragusin, Luca Valenti e Giacomo Runco. "Quest'anno assegnerò un repertorio più vicino alle mie corde, sarà divertente", anticipa. 

Skin, il nuovo giudice, dice di aver studiato indefessamente l'italiano ma purtroppo i risultati sono decisamente più scarsi rispetto a quelli di Mika. La cantante fa un lungo discorso, e il pensiero più chiaro è stato questo: "Negli artisti è sbagliato cercare la perfezione. La perfezione è noia".  Le sue ragazze sono: Elonora Anania, Margherita Principi e Enrica Tara

Infine, Elio, di nuovo a X Factor. Scherza: "Ho scelto i miei in base a criteri estetici. Si sa, alla fine vince chi è più bello".  I componenti della sua squadra sono: Davide Sciortino, Massimiliano D'Alessandro e Giovanni Sada.

I super ospiti della prima puntata sono i Duran Duran, poi arrivano Justin Bieber, Marco Mengoni, Franco Battiato e  tanti altri numeri 1. Luca Tomassini come sempre curerà la scenografia, i costumi, la confezione e l'aspetto esteriore di X Factor. I vertici di Sky sono felici dei risultati di ascolto, soprattutto quel dato di permanenza: "74%, meglio della Champion's League", commenta Nils Harmann.  Alessandro Cattelan è il conduttore per il quinto anno e, calcolando che (come annunciato) sarà il saldo al comando ancora per due stagioni (almeno), si può tranquillamente dire che lui sta a X Factor come Pippo Baudo sta a Sanremo. Il Dopofestival, ovvero l'XTra Factor, sarà affidato a Mara Maionchi e ad Alessio Viola.

Alessandra Menzani

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog