Cerca

Comunisti che pagano comunisti

Fabio Fazio, 24mila euro a Yanis Vaorufakis per l'ospitata a "Che tempo che fa"

Fabio Fazio e Yanis Varoufakis

Più di mille euro al minuto per parlare nel salottino di Fabio Fazio. Soldi nostri, va da sè. Yanis Varoufakis sputtana Che tempo che fa. L'ex ministro greco, nel mirino della polemica poiché (presunto) conferenziere strapagato, per spegnere le accuse ha pubblicato una lunga lista di tutti gli interventi fatti all'estero, con modalità di viaggio e compensi ricevuti. Una lunga lista, in cui l'importo più ricorrente è "zero": neppure un euro, né un dollaro, per dire la sua. Poche, pochissime eccezioni. Tra queste, appunto, l'ospitata da Fabio Fazio: 22 minuti di chiacchierata, per la quale è stato pagato a Varoufakis un cachet di 24mila euro, oltre al viaggio in First Class. Soldi nostri, bene ricordarlo. Un teatrino tra comunisti stra-pagato con soldi pubblici. Per inciso, nella lista pubblicata da Varoufakis, l'altro appuntamento pagato era una conferenza internazionale a Singapore, per la quale ha ricevuto 28mila euro.

Il caso - La vicenda sorge dall'accusa rivolta al fu ministro centauro dal Daily Telegraph, che citando il settimanale ellenico Proto Thema, aveva messo le mani su una email di un'agenzia di Londra specializzata nell'offrire - a pagamento, of course - interventi di ex leader politici. Varoufakis ha smentito, pubblicando la lista che ha finito per smascherare Fazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • alkhuwarizmi

    29 Ottobre 2015 - 19:07

    Il compenso per Varoufakis sarebbe stato stabilito dallo stesso Fazio? Una vergogna ancora peggiore.

    Report

    Rispondi

  • principino1

    29 Ottobre 2015 - 13:01

    L'Italia (RAI) sta diventando il bancomat di falliti,ex prostitute,pseudopoliticanti,buffoni che non fanno ridere, mantenuti con il canone che noi poveri cretini paghiamo.

    Report

    Rispondi

  • eziocanti

    29 Ottobre 2015 - 11:11

    Chissà come saranno contenti i trinariciuti decerebrati che vedono come vengono sperperati (rubati ?) i soldi dei contribuenti.....; loro si divertono un casino a seguire questo programma per limitati mentali studiato espressamente per tirare l'acqua al mulino dei veri e puri DEM-enti del PD-ota. Viva l'italietta dei pagliacci.

    Report

    Rispondi

  • Yossi

    29 Ottobre 2015 - 10:10

    Ecco dove vanno i soldi dei contribuenti, immagino quale grande contributo culturale e formativo abbia dato questo comunistoide di circostanza agli ascoltatori italici. Chissà se poi gli prenderà tutti o se dovrà distribuire qualcosa ai mediatori cioè all agente che ha organizzato il tutto......

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog