Cerca

Italia 1

La svolta di Annalisa: da Amici alla conduzione di un programma sul Cern di Ginevra

La svolta di Annalisa: da Amici alla conduzione di un programma sul Cern di Ginevra

Al via, domenica 13 dicembre, in seconda serata su Italia1, Tutta colpa di Einstein - Quelli del Cern prodotto dalla DueB Produzioni di Luna Berlusconi. Un viaggio in tre tappe al Cern, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle. A raccontare l’incontro con le giovani eccellenze italiane che lo popolano sarà Annalisa, cantautrice e interprete raffinata ma anche artista laureata in fisica.

Annalisa, dopo Sanremo e un disco, Splende, si appresta a debuttare anche in un programma tv, nel quale, parlerà di un’altra sua grande passione: la fisica. Dopo sei mesi di attesa, Annalisa, ha ricevuto la risposta affermativa di poter visitare il Cern di Grinevra e raccontare, attraverso una serie di incontri con chi ci studia e ci lavora, come funziona il più grande centro di fisica delle particelle al mondo.

Il luogo dove si indaga l’origine del mondo. E la scienza, in casa sua, col papà matematico, è un “affare” di famiglia. Attraverso Annalisa seguiremo l’organizzazione della missione “Annalisa to CERN”, la preparazione e racconteremo il suo viaggio “scientifico”, come fosse un vero e proprio diario di bordo. La accompagneremo in auto, partendo dalla Liguria a quel punto preciso fra Svizzera e Francia che ha dato inizio al concetto di Europa. Sbarcheremo al Campus del CERN, avventurandoci nel labirinto di vie in francese che si chiamano, non a caso, con i nomi dei grandi fisici (route Pauli, route Wu, route Bakker, route Marie Curie). Annalisa incontrerà alcuni esponenti della comunità italiana fra i Summer Student, neolaureati di tutto il mondo impegnati dalle 8 alle 13 settimane in vari esperimenti, spiegandoci la loro esperienza, aspettative, sogni di ragazzi e di giovani scienziati.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog