Cerca

Il verdetto del Festival

Sanremo, vince Mengoni. Battuti Elio e Modà

Littizzetto farfallina come Belen, la Balti inciampa, Bisio politico ma non troppo. Agli Elii i premi della Critica e per l'arrangiamento

Sanremo, vince Mengoni. Battuti Elio e Modà

E' Marco Mengoni il vincitore della 63esima edizione del Festival di Sanremo. Con L'essenziale il 24enne cantante laziale, trionfatore del talent X Factor nel 2010 e già terzo all'Ariston lo stesso anno, ha avuto la meglio sugli altri due finalisti Elio e le Storie Tese con La canzone mononota e i Modà con Se si potesse non morire.


Applausi per Elio - Non avranno vinto il premio più importante, gli Elii sono di fatto i trionfatori morali dell'Ariston. Hanno fatto il pieno dei premi "tecnici", aggiudicandosi i riconoscimenti della Critica e per il Migliore arrangiamenti. Piuttosto scontati, visto i virtuosismi tecnici di un brano realizzato suonando unicamente il Do, anche se la certezza è un'altra: se Sanremo avesse attribuito il premio per costumi e trucco, la band milanese avrebbe fatto il pieno anche in queste categorie. Con fronte altissima alla prima esibizione, in versione mignon venerdì sera e, per la finalissima, extralarge alla Pavarotti, Ineguagliabili, con tanto di rissa finale nel bis per la finalissima a tre quando Elio conclude sbagliando... nota. Toccante la dedica finale di Elio/Stefano Belisari, che ha ricordato il mitico Feyez, polistrmentista e anima della band scomparso suonando su un palco il 23 dicembre 1998. Nel 1996, all'Ariston, c'era anche lui quando La terra dei cachi arrivò seconda tra le polemiche del post-Festival.


Le gaffe della Balti - Tra gli ospiti di giornata, oltre ad Andrea Bocelli e a un Claudio Bisio sottotono tra baci a Fabio Fazio e battute politiche senza troppa verve (questo Sanremo non ha portato bene ai comici, vedi Crozza e Marcorè), c'era però soprattutto lei, Bianca Balti. La modella italiana si è messa in gioco in qualche siparietto, sui social network non sono mancate le ironie per i suoi denti non propio bianchissimi e quando è stata chiamata a sfilare simpaticamente insieme a Luciana Littizzetto (entrata in scena vestita da farfallina, ironica citazione della Belen Rodriguez star 2012), ha visto impigliarsi l'abito. Non il massimo per una top di professione, ma l'emozione a Sanremo fa sempre qualche scherzetto. A tutti, proprio tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arwen

    17 Febbraio 2013 - 07:07

    Toh, ma chi lo avrebbe detto?

    Report

    Rispondi

blog