Cerca

Che ci aspetta

Segno per segno, l'oro-scopo di Donald Trump per un 2016 stellare

Donald Trump

My enemies, nemici miei, come state? Domanda retorica, perché de come stiate sapete che nun me ne frega niente... Fronteggiato e vinto il Capodanno? Altra domanda retorica, che me serve solo a introdurre la risposta a come l'ho passato io! Io sì, fronteggiato e vinto alla grandissima, ma io sono un outsider, you know, ce lo sapete...! Tornando al New Year, all'Anno Novo, devo dirvi che da quando tengo questa rubrica per Poison, l'inserto satirico di Free, me sto interessando sempre de più alla realtà italiana. Siete conciati veramente male... Prima ho cercato in Google "oro scopo" e è venuto fora una specie de santone pieno de capelli lunghi che nun credevo esistessero ancora dopo i Seventies, l'Anni Settanta. Se chiama Rob Brezny, but the problem isn't his look, ma er problema non è er suo look... L'astrogolo, come se dice?, l'oro scoparo nun deve mica esse bello o vestito da Georgio Armani, ma azzecca' le previsioni. E infatti er problema è questo!! Ho letto tutti i segni and I asked myself, e me so' dimandato, "What the fuck is he telling???", "Che cacchio sta a di'???". Parlava de fiumi lunghi come er Nilo, de la rava e de la fava, 'na supercazzola che manco quelli che ho sbattuto ar tappeto sur ring der wrestling - dopo avelli frantumati de botte - cor cervello distaccato da la articolazione del linguaggio. Boh. I ask myself, io me dimando: chi segue questo oro scoparo come cacchio fa a capi' che cacchio deve fa' durante 'a settimana??? Now, mo', ce pensa Donald. Ve lo fa lui l'oro scopo der 2016.

Ariete. Spigni più che poi co' le corna pe' sfonna' i tuoi limiti, and be the best. Toro. Come l'Ariete, ma usa pure la tua stazza, and be the best. Gemelli. Basta co' le favole. Nessuno è gemello de un artro perché chiunque po' esse mejo de un artro, dunque levete da 'e scatole 'sto tuo doppio e trionfa solitario. Cancro. Cùrate e guarisci, co' 'a salute nun se scherza, te volemo in forma and the best, er mijore. Leone. Leo', be quiet, stai carmo e co' due zampe in una scarpa, perché l'unico vero leone ar mondo sono io. Se semio intesi? Vergine. Ancora? E che stamo a fa'? Gli asexuali? La voi perde o no 'sta verginità quest'anno? La vita è breve, ahó...

Bilancia. Pendi sempre dal lato dove te pagheno de più. Scorpione. Sei piccolo, ma molto velenoso. Cerca dunque de aumenta' er siero tossico che te porti dentro e stermina i tuoi competitor. Sagittario. Mezzo omo, mezzo cavallo... Volemo dasse un'identità decente ner 2016? Daje, su, espelli la tua parte cavallo and be a man, e sii un omo, e basta. Capricorno. Caprico', volemo fa' un passo verso er miglioramento de sé? La capra comune is not stilish, la capra comune nun ha stile, e la sua lana nun vale un cacchio, diventame almeno una pecora Shetland e ribattezzate Pecora Shetlandcorno. Acquario. Sostituisci tutta quell'acqua, che nun ce fai un cacchio, co' l'oro liquido, damme retta. Pesci. Cercate de nun fini' grijati, ripieni, fritti, ma piuttosto de resta' vivi lontano da 'a padella magnandove quelli più piccoli de voi, così tanti da potevve ribattezza' Squali.

Questo è un oroscopo motivante, Rob! Non quei tuoi sofismi che l'esponente der poro segno zodiacale nun capisce niente e diventa un Morto de Sonno nell'animo e er monno se lo magna vivo.

And now my big goodbye, er mio ciaone, a tutti! Pure a le cuspidi (per avere le vostre direttive 2016 unite li due segni in mezzo ai quali siete nati e fate vostre entrambe le indicazioni, me pare ovvio...).
(a cura di Gemma Gaetani)

Da LiberoVeleno, l’inserto satirico in edicola con Libero ogni domenica

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog