Cerca

La Cirinnà al Festival

Benvenuto Elton John. L'attacco di Gabriel Garko: quella frase sui gay

Benvenuto Elton John. L'attacco di Gabriel Garko: quella frase sui gay

Non esiste Festival di Sanremo senza polemiche e quest'anno, per la fortuna dei dirigenti Rai, aiuta a dare un senso extramusicale alla kermesse musicale l'ombra del Ddl Cirinnà che nel frattempo sarà votato al Senato. Inevitabile che l'argomento fosse affrontato durante la conferenza stampa di presentazione, considerando poi che nell'agenda della manifestazione c'è l'appuntamento con Elton John, manifesto vivente delle coppie gay che difendono la libertà di adottare figli attraverso l'utero in affitto. Da Salvini a Gasparri, sono diversi gli avvertimenti lanciati dalla politica perché il cantante inglese salga sul palco per fare il suo mestiere e non uno spot alle sue convinzioni, ma a mettere un vero paletto ci ha pensato il sibillino Gabriel Garko: "Se due persone sono maggiorenni e consenzienti - ha detto ai giornalisti - non c'è niente da giudicare, l'importante è che non diano fastidio a parsone che non vogliono essere infastidite". Per tanti uno scivolone, per altri un chiaro messaggio alla star britannica: niente comizi e sceneggiate, che venga per cantare e tanti saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • cosimo.sgura

    11 Febbraio 2016 - 10:10

    Ma vi rendete conto che in questo periodo si parla solo di argomenti voluti e gestiti da una parte politica? Se non è dittatura questa!.. P.a. Le mie idee al riguardo sono granitiche e non me le cambiano certo tutte queste chiacchiere.

    Report

    Rispondi

  • piero2556

    10 Febbraio 2016 - 12:12

    bravo Gabriel!!!

    Report

    Rispondi

  • oenne

    09 Febbraio 2016 - 17:05

    frase atomica _ nooo :: frascionica che non meraviglia nessunoa gente dell italicul _ wiwa li frosci vostri____ puhfuiiii

    Report

    Rispondi

  • bettym

    09 Febbraio 2016 - 08:08

    Sanremo è un festival della canzone e di quello dovrebbe occuparsi; presentare canzoni!! Il resto non dovrebbe nemmeno essere preso in considerazione. Gay o non Gay, credo che Sanremo non sia il posto giusto per fare propaganda in nessuno dei due sensi!! Questo tema è stato ritirato fuori ad hoc..come sempre il governo vuol concentrare l'attenzione su qualcosa di diverso dai problemi veri...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog