Cerca

Un'inquietante ipotesi

A Sanremo i servizi segreti di Putin. Il botto e la morte: guai per Garko?

Inchiesta dei servizi segretisull'esplosione di Gabriel Garko

L'affare si ingrossa. Poco prima di Sanremo Gabriel Garko è stato vittima di un'esplosione nella palazzina dove vive a Sanremo: nell'incidente ha perso la vita l'anziana padrona di casa e Garko è stato ferito, tanto da mettere in dubbio la sua partecipazione al Festival. Dopo dieci giorni spunta una pista inquietante. Ne parla Novella 2000. Secondo il settimanale "l’esplosione avvenuta nella villa di Gabriel Garko ha messo in allarme i servizi segreti dei Paesi dell’Est che starebbero indagando sulla vicenda. Pare siano coinvolti alcuni personaggi legati ai commerci con la Russia, ma tutti sembrano non volerne parlare. Compreso Garko".

Forse così si spiega il silenzio totale di Garko sulla vicenda. Giallo anche sulla nazionalità dei servizi segreti: arrivano dalla Russia di Vladimir Putin?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • malcoquattro

    15 Febbraio 2016 - 11:11

    finmeccanica ?

    Report

    Rispondi

  • Baliano

    Baliano

    11 Febbraio 2016 - 19:07

    azz e chi l'avrebbe detto, una spy story con tutti crismi: dove ci sono i Russi c'è la CIA, dove c'è questa c'è pure il Mossad, sta a vedere che c'entra Sanremo, grosso "intrigo Internazionale"..mah. Però è sicuro che "l'affare s'ingrossa"... per questo a Sanremo tifano tutti "ndo cojo cojo", ma questo ormai non è "Top Secret", se ne occupa addirittura il Parlamento: Roba da Neuro

    Report

    Rispondi

  • BALDONIUS

    11 Febbraio 2016 - 16:04

    Si in effetti Putin in questo momento ( non avendo altro a cui pensare) sarà sicuramente preoccupato della faccenda Garko.

    Report

    Rispondi

    • Capfer

      11 Febbraio 2016 - 17:05

      Grande Baldonius, concordo pienamente.

      Report

      Rispondi

blog