Cerca

Viale Mazzini

Rivoluzione pronta in Rai: cambia tutto Campo Dall'Orto: Chi farò fuori in Rai

Rivoluzione pronta in Rai: cambia tutto Campo Call'Orto: Chi farò fuori in Rai

Cambia tutto in Rai: "Da domenica prossima non ci sarà più la cronaca nera dentro Domenica in. È una scelta che ho concordato con Andrea Fabiano e che pagheremo in termini di ascolti, ma è questo che intendo quando dico servizio pubblico. Che è anche produrre fiction come Il sindaco pescatore, che ha fatto 7 milioni di audience. O Io non mi arrendo". Antonio Campo Dall'Orto in una intervista a Repubblica annuncia la sua rivoluzione: "Non rivedrete più su Rai1 programmi di "emotainment", come lo chiamiamo in gergo. Non ci saranno Il dono, Così vicini così lontani o, su un altro fronte, Ti lascio una canzone".

Per quanto riguarda l'uso della rete "rete penso in tanti sensi: ad esempio un programma come The Voice, che è partito bene, ha la necessità di trasformarsi in un evento costante. Deve avere l'ambizione di esondare rispetto alla tv. In questo mi ha rinfrancato Sanremo: 2 milioni e 700mila tweet. Carlo Conti l'ha fatto benissimo e lo ha fatto crescere soprattutto tra i giovani». Per quanto riguarda i nuovi tg: "Abbiamo dovuto affrontare subito due urgenze, Rainews e Raisport. Il metodo è quello che ho usato per le reti: lavoriamo al prodotto e tra qualche mese sceglieremo le persone che meglio lo rappresentano". 

Svolta anche per i talk show: "Pensavo che l' unico modo per dargli un senso fosse un'interlocuzione tra le persone pulita, che smettesse di essere troppo rissosa, e devo dire che i talk della Rai oggi sono molto più comprensibili. Il servizio pubblico deve lavorare su tutti i generi. Fazio ha rinnovato il suo sabato con una chiave leggera, divertente. Dobbiamo trovare formule nuove anche per gli altri".

Da "recuperare" lo sport: "Non sarà facile portare a RaiSport quella dimensione di racconto che abbiamo in mente e dobbiamo imparare a usare meglio le immagini che abbiamo. Sono già in preparazione 4 puntate di Sfide sugli europei e 8 sulle Olimpiadi. Dal punto di vista tecnico, entro un anno Rai1 Rai2 e Rai3 trasmetteranno in Hd, Rai4 già lo fa. È una fatica, ma posso dire che cominciamo a vedere risultati concreti".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog