Cerca

Cantante

Nina Zilli disperata: "Sono sola e sto malissimo"

Nina Zilli disperata:

Di solito un personaggio famoso, alla domanda sull'amore, risponde con frasi fatte, banalità. "Sono in un periodo di riflessione", "da sola sto bene", "l'importante è stare bene con se stessi" e luoghi comuni così. Viva dunque la sincerità di Nina Zilli, al secolo Maria Chiara Fraschetta, che ammette con franchezza di essere sola e di starci malissimo. Come d'altra parte la maggior parte delle persone nella sua condizione.

Come va l'amore? "Malissimo. Ha presente la mia canzone dell’anno scorso? Ecco. Confermo la mia triste situazione: sono una donna completamente Sola". Nina Zilli parla così al settimanale Grazia. "Ma sì, l’amore arriverà. Oh mamma: che frase stucchevole che ho detto! Sono convinta che ci sia un motivo. Ho bisogno di mettermi a fuoco meglio, di smetterla di salire su treni sbagliati". Parla della fine della storia con il collega cantante Neffa. "È stata dura la fine della storia con lui? Sì. Poi per fortuna c’è la musica che è la mia psicoanalisi “fai-da-te”. E ho avuto una mano dagli amici. Soprattutto dalle amiche, quelle che non ti mollano mai e sono disposte a fare per te la cosa più vintage che ci sia: chiacchiere. In salotto. Con il tè e i biscottini. Parlando d’amore. E piangendo". 

La giurata di Italia's got talent ha un altro problema: "Io sono un’insonne da sempre. E mi addormento per sfinimento. Lo sanno bene i miei genitori: ho passato le notti della mia infanzia a saltare nel loro lettone. Oggi, quando mi sveglio all’alba in salotto tutta rattrappita mi trasferisco come una sonnambula in camera, grata di aver raggiunto uno stato di semi-incoscienza".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog