Cerca

A cuore aperto

Ligabue, confessione-choc da Fazio: "Cosa ho fatto dopo la morte di mio figlio"

Luciano Ligabue

A Che tempo che fa, da Fabio Fazio, Luciano Ligabue ha trovato la forza per parlare di quello che è stato il momento più difficile della sua vita: la morte del figlio. Della tragedia, per inciso, ne parla anche nel racconto che conclude il suo ultimo libro. "Trovarsi dopo la nascita di un figlio che muore e il giorno dopo c'è il primo concerto voce e chitarra, è la condizione più nuda - ha spiegato -. Però al di là del fatto che è il racconto del concetto di the show must go on, io l'esperienza l'ho vissuta veramente e so che significa e so anche il beneficio che ne ho ricavato. Ero a pezzi, non ero in grado e mi sono poggiato su di loro. È crudele che quando uno deve vivere un momento suo sia costretto ad allietare altri animi, ma è anche vero che riesci a beneficiare del contatto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog