Cerca

Regina

52 milioni di euro. Maria De Filippi, colpo clamoroso: le carte che la fanno godere

Maria De Filippi

La trattativa tra Maria De Filippi e Discovery, è cosa nota, è naufragata. Maria resta a Mediaset: con Pier Silvio Berlusconi ha rinnovato l'accordo per cinque anni. E di conseguenza, ha rafforzato il legame produttivo tra Fascino, la società fondata col marito Maurizio Costanzo e oggi di proprietà della De Filippi, e Rti, di Mediaset. Infatti la De Filippi, oltre a confermare i suoi programmi, estenderà il suo impegno anche ad altre aree tv del gruppo.

E per inciso, come sottolinea il Corriere Economia, la sua Fascino è una vera e propria corazzata. Da tempo la società ha operato una scelta strategica, aumentando "l'operatività e non limitandola ai prodotti condotti da Maria De Filippi, che peraltro vengono mantenuti e costituiscono la parte più importante dell'attività". Si legge così nella relazione di gestione al bilancio 2015, dove si trovano anche cifre da capogiro: l'esercizio si è chiuso con un valore della produzione operativa di 52,3 milioni di euro, in crescita rispetto ai 48 milioni del 2014, con un margine operativo lordo di 2,1 milioni un utile netto di 1 milione, il doppio rispetto all'anno precedente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog