Cerca

Soldi nostri

Incontrada-Pif-Insinna: vergogna. "Quanto incassiamo...?". Lo sfregio

Pif, Vanessa Incontrada, Flavio Insinna

Giorni fa, la pubblicazione degli stipendi in Rai. Non tutti, però. Già, perché i "collaboratori", ovvero una fetta enorme di star che popolano gli schermi di Viale Mazzini, non sono stati svelati: quanto prendono è un mistero, sta alla loro buon anima svelarlo. E Il Tempo, quella buon anima, sta provando a "stuzzicarla", interpellando i volti noti, uno per uno. Oggi la seconda puntata dell'inchiesta, dalla quale emergono molte reticenze. Si parte, per esempio, da Flavio Insinna di Affari Tuoi, il quale quando gli viene chiesto quanti soldi pubblici incassi si mostra indignato: "Scusate, ma state scherzando? La vostra domanda è allucinante. Non sono affatto disponibile. Per queste questioni ci sono Campo Dell'Orto e Maggioni. Io sono vincolato alla segretezza quando si parla di politiche aziendali. Ora scusate ma devo riattaccare perché ho le prove del programma. Pensiamo piuttosto a lavorare bene e presentare al pubblico un buon prodotto. Arrivederci". Segreto di Stato, insomma, quello della paga del signore dei pacchi.

Tra chi rifiuta di svelare il proprio stipendio anche Fabrizio Frizzi: "Non sono disponibile a dire quanto guadagno, nemmeno se me l chiedesse la Rai - risponde a Il Tempo -. Le trattative sono riservate e tali devono rimanere". Ma tra le risposte meno "potabili", ecco quella di Vanessa Incontrada, la quale si mostra poco educata. Alla domanda risponde attaccando il telefono: niente da dire, neppure un "mi scusi, ma non ne voglio parlare". E se Monica Leofreddi afferma che "quando firmo rendo tutto pubblico", Pif, al contrario, si mostra un gran bel paraguru: "Ah siete de Il Tempo? Vorrei tanto dire la mia (su quanto incasso, ndr), ma in questo periodo, con il film in uscita, sto vivendo una sovraesposizione mediatica. Passo il turno". Certo, tace per evitare "sovraesposizione mediatica". Infine il comico Dario Vergassola, il quale risponde a metà: "Non ho problemi a dirvi quanto guadagno. Parlate con il mio commercialista"...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • enniga

    30 Luglio 2016 - 11:11

    perché definite comico vergassola?

    Report

    Rispondi

  • JeffBeck

    29 Luglio 2016 - 11:11

    LA SOLUZIONE E' QUELLA DI NON PAGARE IL CANONE.

    Report

    Rispondi

  • acs31corso

    29 Luglio 2016 - 11:11

    Ma quanto prende Feltri??

    Report

    Rispondi

    • scepen

      29 Luglio 2016 - 12:12

      Feltri, è pagato dall'editore,e forse da che acquista il quotidiano, non con soldi pubblici del canone!!

      Report

      Rispondi

  • 12ZAMPE

    29 Luglio 2016 - 09:09

    Ma perchè non li costringono a rivelarli, i soldi sono pubblici, no????? Se fossero stipendi normali, non avrebbero problemi a propinarli,con enfasi.. Fanno tanto i cuori buoni con Telethon a 455..e tutte le richieste di contributi vari per beneficienza,ma poi i c...i loro non li dicono,forse pensano di essere talmente eccezionali da meritarseli,illusi e presuntuosi.EH,LA NOSTRA ELITE di PARACULI

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog