Cerca

Su Raidue

Detto fatto, la Balivo torna in tv a risolvere problemi

Caterina avrà un programma che insegna come cucinare, dimagrire, organizzare un matrimonio

Detto fatto, la Balivo torna in tv a risolvere problemi

di Alessandra Menzani

Le difficoltà possono diventare opportunità. Basta sapere aspettare. Mentre al cinema proiettano il film Il lato positivo,  iniezioni di ottimismo concentrato, Caterina Balivo il lato positivo dell’essere stata forzatamente lontano dalla televisione l’ha trovato in diversi modi: è diventata mamma di Guido Alberto e godersi in pace i mesi di gravidanza e post-gravidanza e si è anche reiscritta all’universita, Scienze Orientali a Napoli, «perché dopo otto anni senza esami perdi tutto, e mi sarebbe dispiaciuto». 

E poi, dopo un anno e mezzo, la tv è riapparsa nella sua vita. Caterina tornerà nella collocazione del pomeriggio di Raidue con un programma nuovo, «di servizio», che insegna a cucinare, dimagrire, organizzarsi il matrimonio e altre attività con una squadra di esperti, detti coach. Si chiama Detto fatto e comincia il 18 marzo, dal lunedì al venerdì, dalle 14 alle 16.15 fino agli inizi di giugno. Lo realizza Endemol Italia in collaborazione con la Rai di Milano. 

Un programma che ha il sapore di rivincita? «È normale che ci sia rimasta male per lo stop, ma da buona napoletana scordo tutto», racconta la conduttrice di Aversa, «mi sono successe belle cose: la gravidanza, un libro, la radio con Alfonso Signorini. Era un momento, me l’hanno dato  e me lo sono preso. In questo programma risolviamo i problemi delle persone, anche i più semplici». 

Trasmissioni di cucina esistono già, come quelli sul make up e sui matrimoni, fanno notare i giornalisti. Cosa avrà questa di diverso dalle altre, a parte la conduttrice? «In tv c’è poco di inedito», ammette il direttore di Raidue Angelo Teodoli, «cambia il racconto, sarà un mix di diversi ingredienti». «Saremo come in una casa, con tante storie e tanti spazi», aggiunge Caterina.

 Gli esperti sono il flower designer (giardiniere) Antonio Scaburri, la nutrizionista Carla Lertola, la cake designer (pasticcera) Claudia Prati, la wedding planner (organizzatrice di matrimoni) Giorgia Fantin.  Partecipano persone comuni che voglioni dimagrire, organizzare una festa, magari il matrimonio; oppure, che hanno problemi con l’educazione degli animali o con l’economia domestica. Ci saranno i vip? «Se servono a fare qualcosa sì», spiega la Balivo, «non mancheranno le storie che io amo, quelle vere, senza copione». A chi è rivolto il programma? «Al target di donne tra i 25 e i 40 anni», risponde la conduttrice, «non sarà facile imporsi, attualmente a quell’ora ci sono i telefilm, che puntano soprattutto sul pubblico maschile, dobbiamo farci conoscere». 

Caterina, le manca la prima serata? «Le mie prime serate, in passato, arrivarono dopo gli anni del day time su Raiuno, vedremo». 

Detto fatto, insieme a The Voice, il fortunato talent del giovedì sera, è una delle prime creature della nuova  direzione di Raidue. Teodoli annuncia un programma di economia in seconda serata a partire da aprile e il ritorno dell’informazione dopo la dipartita di Michele Santoro verso altri lidi televisivi. «Ma vorrei tornare ai contenuti», puntualizza Teodoli, «oggi c’è abbondanza e abuso di talk show, formule a volte superficiali di informazioni, mi piacerebbe tornare all’approfondimento».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog