Cerca

Prima serata Rai 2

Benigni-Dante
ancora flop
Persi altri
50mila spettatori

Share ancora rasoterra per la quarta serata di letture della Divina Commedia: 4,05%. E pensare che per le 12 puntate del comico toscano la Rai ha sborsato 6 milioni di euro

Benigni-Dante
ancora flop
Persi altri
50mila spettatori

Quarta puntata e quarto flop per il Tutto dante di Roberto Benigni. Dopo la slavina di audience delle precedenti tre serate, con lo share che era passato dall'8,5% del 27 febbraio al 4,04% di mercoledì 13 marzo, lo scorso mercoledì la lettura della Divina commedia, per la quale la Rai sborsa mezzo milione di euro a puntata, ha perso ancora 50.000 telespettatori, scendendo a 1.185.000. In prima serata su Raidue. Lo share però ha "tenuto", attestandosi al 4,05%, segno che mercoledì sera c'era davanti alla tv un po' meno gente rispetto alla puntata precedente. D'altra parte, scendere ancora più in basso, era davvero difficile. Tutto dante è stato battuto da  Che Dio ci aiuti 2, coi due episodi su Rai uno che hanno ottenuto 7.298.000 e il  24,67% di share nella prima puntata e nella seconda 7.017.000e il  27,36%, da Chi l'ha visto su Raitre con 3.200.000 spettatori, dal film Hereafter di Clint Eastwood su Canale 5 con 2.627.000, da Mistero su Italia1 che ha toccato quota 1.894.000. E ha battuto di un soffio "Le invasioni barbariche" su La7 che ha totalizzato 1.138.000 telespettatori. E pensare che la Rai aveva sborsato per le 12 puntate di Tutto dante 6 milioni di euro, ipotizzando uno share medio intorno al 15 per cento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    22 Marzo 2013 - 19:07

    Perchè non si cambia riprendendo indietro i soldi di questo programma senza share e si manda a casa. Una buffonata in meno in RAI e forse se si continua su questa strada si potrebbe sperare che non si aumentino indiscriminatamente il canone. Vedasi anche l'Annuziata & C.

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    22 Marzo 2013 - 18:06

    Sono Luca. Per me l'Oscar di Benigni è frutto di telefonate politiche e così per il Nobel di Dario Fo. Verificate le date e la politica di allora. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

  • Gancherro

    22 Marzo 2013 - 16:04

    E questo tristo guitto comunistoide si pappa 6 milioni di euro (nostri) che la toria RAI gli concede così "benignamentestato". Questo non è uno scandalo, vero cerebrolesi sinistroidi figli delle madri sempre incinte? Ma la RAI non è una emittente di stato(cioè di tutti? o è anche quella di Berlusconi?) Benigni...va a far qualcosa di utile, chessò, magari a sbiancare le bandiere rosse che ci hanno ormai rotto anche troppo!

    Report

    Rispondi

blog