Cerca

Roberto all'inferno

TuttoDante, altro flop per Benigni: share giù al 4,5%

Altro flop per il comico che legge la Divina Commedia: Perde altri 50mila spettatori. E costa mezzo milione a puntata

Roberto Benigni

Roberto Benigni

Ormai è evidente anche ai suoi estimatori: il TuttoDante di Roberto Benigni è un TuttoFlop. Partito dall'8,5% della prima puntata, lo show del comico toscano è precipitato, senza più schiodarsene, al 4,5%. E dire che la Rai ha investito molto su questa prima serata, dalla quale si aspettava un 15% di share come minimo: si parla di 5,8 milioni di euro complessivi, per un costo a puntata di circa 500 mila euro. Una cifra sproporzionata, in generale ma soprattutto in un periodo di crisi come questo, specie se rapportata ai risultati, in termini di spettatori, ottenuti. Battuto persino dall'ennesima replica di Green zone, in onda su Rete 4, che è stato seguito dal 5,85% del pubblico televisivo, ora anche in Rai sembra si stiano accorgendo del fallimento. Il direttore di Rai 2, infatti, visto il clamoroso insuccesso, non ha escluso uno slittamento in seconda serata di TuttoDante. Insomma, pare che Benigni, dopo avercelo raccontato per anni, all'inferno (televisivo, s'intende) ci finirà in prima persona. Almeno potrà parlarcene con cognizione di causa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gregio52

    29 Marzo 2013 - 09:09

    Visto che il flop lo fa Benigni continuate a pagarlo ed anche giusto, se lo merita, ma PAGATELO DI TASCA VOSTRA !!!! Se fosse stato un flop di qualsiasi altro personaggio televisivo lo avreste troncato. Viva la sinbistra italiana ... vive solo sulle spalle degli altri in quanto di proprio non sa fare NIENTE.

    Report

    Rispondi

  • wolard

    29 Marzo 2013 - 09:09

    La vita è bella....... certo che è proprio bella con quel pacco di soldi fregati ai Cittadini Italiani! Noi a tirare la cinghia, non si arriva a fine mese, ci si priva di tutto, non si sa più come accudire i propri figli.....epoi???!!! SI REGALANO E SI BUTTANO VIA MILIONI DI EURO!!!!! BASTA CANONE RAIIIIIIIII!!!!

    Report

    Rispondi

  • iuchi

    29 Marzo 2013 - 08:08

    Buttate fuori questo BUFFONE di corte!! Ridateci la Formula UNO!!! Gli è stato dato un assegno di SEI MILIONI EURO per questo FLOP gigantesco. Fatevi dare i soldi indietro e ridateci la Formula UNO!! In diversità vorrà dire che per dare i soldi al Compagno Benigni, non potendo fare una donazione partitocratica, gli è stato affidato un programma "Pacco" per giustificare la spesa ma guarda bene che non gli è stata inserita nel contratto nessuna clausola che se non ci fosse stato un certo ascolto non sarebbe stato pagato il Benigni. Così per essendo un clamoroso FLOP quel BUFFONE prenderà ugualmente i soldi come da contratto. Io non credo che una azienda come RAI è solita fare contratti senza richiedere risultati certi di ascolto altrimenti sarebbero dei DEMENTI e condannerei la responsabile ad esborsare di tasca sua i soldi male spesi degli ITALIANI.

    Report

    Rispondi

  • vittoriomazzucato

    29 Marzo 2013 - 08:08

    Sono Luca. Benigni ha finalmente la moneta che si merita. Che la Rai prenda provvedimenti e subito. I soldi sono degli Italiani. Grillo voleva la Rai e ne aveva ragione. Usigrai sarebbe sparita. GRAZIE.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog