Cerca

Cifre impietose

Benigni, "TuttoDante" fa il 2,5% di share

Il programma del comico toscano viene doppiato anche da "The Closer" su Rete 4. Tanto paga Pantalone...

Roberto Benigni

Roberto Benigni

La discesa agli inferi di Roberto Benigni procede implacabile. Il TuttoDante del comico toscano, in onda ieri, mercoledì 3 aprile, su Rai Due in prima serata, ha collezionato un altro fiasco: 2,52 di share, per un totale di circa 747mila telespettatori. Numeri da monoscopio, insomma, doppiati persino dalla serie Tv The Closer trasmessa da Rete 4, per un programma che costa agli italiani la bellezza di circa 500mila euro a puntata, che moltiplicate per le 12 puntate previste dal palinsesto fanno 6 milioni di euro. Follia pura, in tempi di crisi, oltre che di tafazzismo puro per un'azienda, la Rai, la cui raccolta pubblicitaria si assottiglia trimestre dopo trimestre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • xmagister

    12 Giugno 2013 - 08:08

    Da quando un ateo totale pretende di "spiegare" i comandamenti? Imbecille l'idea e chi paga fior di quattrini per realizzarla, ma, visti nell'ordine: il costo assurdo per il cachet del comico-letterato-teologo e l'aria di crisi generale e in RAI in particolare e tenendo conto del 45% che ogni onesto sinistro versa volontariamente al partito, non sarà che in questo modo si finanzia il PD invece che assumere dipendenti o migliorare gli stipendi più bassi? A pensar male si fa peccato ma....ecc. ecc.

    Report

    Rispondi

  • pedralb

    05 Aprile 2013 - 08:08

    Quando c'è lo leveremo dai cogloni sto sopravvalutato imbecille lacchè dei poteri forti che di comico non ha proprio nulla!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • Alessandro.Rinaldi

    05 Aprile 2013 - 07:07

    Non c'è limite alla spudoratezza. La Dirigenza Rai, responsabile dell'incarico dato all'attore, ma anche quest'ultimo si dovrebbero semplicemente vergognare di persistere nello spendere denari pubblici con codesti risultati. Davvero non c'è limite all'indecenza!

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    05 Aprile 2013 - 00:12

    La RAI, un bellissimo carrozzone che arrichisce certe persone di sinistra anche quando lo share è a zero. Bravi se continuate così penso che presto molti italiani visto che non avranno i soldi getteranno la TV dalle finestre e non pagheranno più questa tassa assurda. Evviva gli spechi.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog