Cerca

Gianna Nannini rivela: "Si è vero. Sono stata con 8 uomini contemporanemante"

La cantautrice senese ospite di Daria Bignardi si lascia andare a qualche confessione piccante: vibratori e sesso di gruppo

Gianna Nannini

Gianna Nannini

Ha una delle voci più belle di sempre Gianna Nannini, cantautrice e musicista toscana che, ospite di Daria Bignardi a Le Invasioni Barbariche, ha raccontato un pezzo inedito della sua vita rivelando anche qualche dettaglio piccante. La rocker senese ha raccontato della sua carriera lavorativa, del sogno di duettare con David Bowie, di quando Mara Maionchi la lanciò, facendola diventare famosa e della gioia della maternità da poco scoperta. 

Ma l'autrice di "Fotoromanza" non si è limitata ai discorsi musicali e, incitata dalla conduttrice, ha dedicato parole d'amore alla figlia Penelope. Nessun problema quindi per pappine e vita da rock star perché Gianna riesce a far convivere benissimo le due cose. Dai bambini si è poi passati a parlare di sesso e la Malafemmina ha rivelato come dopo il successo di "America", siano stati prodotti vibratori a stelle e strisce che lei stessa ha ritenuto utilissimi "Per suonare la chitarra". Gianna si è lasciata trasportare dai ricordi e a proposito di un vecchio pettegolezzo che circolava su di lei ha confessato: "Sono stata con otto uomini contemporaneamente. Si è vero. dalle mie parti a quei tempi non si faceva altro! Sai, erano gli anni Settanta e insomma... diciamo che da giovane mi sono divertita molto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • mail.volpato

    04 Dicembre 2014 - 14:02

    Ma non può fare e dire quel che vuole che è grande abbastanza. E sfido chiunque ma sopratutto chi le ha dato della nonna, ad essere così a 60 anni. Io ci metterei la firma. E magari potessi trascorrelo io il tempo che ci passa lei con la figlia, sempre insieme spesso in vacanza e comunque vicine.

    Report

    Rispondi

  • pinco

    19 Giugno 2013 - 22:10

    Otto pazzi con la Nannini? Mi spavento solo a pensarci!

    Report

    Rispondi

  • franziscus

    05 Maggio 2013 - 20:08

    dove stare seduta a lungo dopo tutto questo lavoro.

    Report

    Rispondi

  • claudionebridio

    02 Maggio 2013 - 21:09

    Cosa farà vedere l'emancipata e femminista Nannini alla figlia quando, da grande, le chiederà di vedere il padre? Le farà vedere una provetta dicendo che grandi guru alla Umberto Veronesi l'hanno consigliata a fare così? E quando le chiederà come mai lei sembri una nonna più che una mamma cosà risponderà? Che l'avanguardia femminista l'ha convinta all'idea di anteporre la carriera alla famiglia, al marito e ai figli per sentirsi "libera ed emancipata"? Decenni di radical-femminismo "progressista" ha convinto le donne (soprattutto nei Paesi nordici) che "la maternità è un handicap della natura nei confronti delle donne che impedisce loro di fare carriera". Il risultato è l'asfissia delle Nazioni sull'orlo della decadenza demografica e la fagocitazione (voluta e imposta) ad opera di popoli di altre razze e culture. La Nannini è la rappresentante di questa categoria di pseudo-donne plagiate dall'ultralaicismo neo-malthusiano e massonico che sta distruggendo le società occidentali.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog