Cerca

L'intervista a Libero

"Colorado" tra comici e Ruffini: l'anti Belen è Federica Nargi

Ricomincia lo show comico di Italia 1: la Rodriguez neomamma verrà sostituita da ospiti d'eccezione. Compresa la velina di Striscia

"Colorado" tra comici e Ruffini: l'anti Belen è Federica Nargi

 

di Antonella Luppoli

Italia 1 torna con il suo cavallo di battaglia: Colorado. Senza Belen – diventata mamma di Santiago da qualche giorno - ma con Paolo Ruffini. Una certezza. Al suo fianco una serie di co-conduttori o ospiti d’eccezione, che dir si voglia: domani in prima serata si parte con Nicolas Vaporidis, poi Fabio Troiano, Vladimir Luxuria, Fiammetta Cicogna, Federica Nargi e Francesca Piccinini. Ruffini e la Nargi raccontano a Libero la loro avventura.  
Se dico Colorado, cosa vi viene in mente? 
Paolo:
«Tante matite e tanti comici. Penso sia a una delle cose che più mi piace fare, cioè colorare, che al programma che conducono su Italia 1, la mia seconda casa».
Federica: «Allegria e divertimento pure. È questo che mi viene in mente tutte le volte che penso a Colorado. Mi sono davvero divertita tantissimo».
Un pregio e un difetto dell’altro. 
Paolo: «Il pregio è che Federica è una gran bella ragazza. Non so se lo può scrivere, ma è una “gnocca da paura”. Anche autoironica sulla sua bellezza. Non se la tira, non si prende sul serio. Il difetto è che non puoi trovarle difetti. Almeno per quel poco che l’ho conosciuta io».
Federica: «La cosa che più mi ha colpito di Paolo è stata la sua disponibilità, è stato un vero padrone di casa. Il difetto? Ma sa che non sono riuscita a trovarne?».
Meglio Colorado con Belen o senza Belen? 
Paolo:
«Questa è una domanda cattiva. Assolutamente con, perché ho iniziato con lei e un po’ mi è mancata. Ma devo dire che  Colorado è un prodotto che funziona a prescindere dai conduttori».
Federica: «Meglio con me. No a parte gli scherzi io sono molto felice di fare Colorado, mi ha entusiasmato molto».

 

Leggi l'intervista integrale a Paolo Ruffini e Federica Nargi
su Libero in edicola oggi, mercoledì 17 aprile

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog