Cerca

Il colloquio

Belen: "Torno a Italia's got talent, ma Striscia è un sogno"

L'intervista alla showgirl argentina: "Dopo la maternità riesco a lavorare tranquillamente perché sto bene. Poi posso contare su mia madre"

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez

L’atmosfera è quella gioiosa di Gardaland, eccezionalmente chiusa al pubblico per festeggiare i 25 anni di attività del gruppo Tempocasa, agenzia leader nel settore dell’intermediazione immobiliare. Donne vestite in abito da sera e giovanotti in cravatta si aggirano intorno al Blue Tornado e al Magic Mountain. In serata, fa il suo ingresso nel teatro del parco divertimenti più famoso d’Italia Belen Rodriguez. 

Con lei anche Giovanni Vernia nelle vesti di Fabrizio Corona e i comici Pio&Amedeo. Alla vista di una delle donne più belle della tv - fasciata in un tubino blu da mozzare il fiato, con annesso  paio di sandali neri tacco 12 - i maschietti sono in visibilio. Noi la incontriamo qualche minuto prima, nel backstage dell’evento, solare e disponibile Belen racconta a Libero la sua nuova vita da mamma - di Santiago, nato lo scorso 9 aprile - e donna in carriera. 

La gravidanza non l’ha fermata, ha lavorato col pancione e ha ripreso a lavorare subito dopo il parto. Come fa a conciliare il ruolo di madre e quello di showgirl?

«Penso che la maternità non sia una malattia, quindi ho sempre cercato di fare la mia vita in maniera normale. Riesco a lavorare tranquillamente perché sto bene. Poi sono fortunata perché posso contare su mia madre che mi dà una grossa mano. Io ho avuto una nonna spettacolare, con cui passavo tanto tempo perché mia madre lavorava. Adesso Santiago passa tanto tempo con sua nonna. Siamo una famiglia unita e legata ai valori tradizionali».

Com’è Belen in versione mamma?

«È tutto nuovo e meraviglioso. Sono una mamma attenta e premurosa. Ho allattato mio figlio fino a una settimana fa, poi ho dovuto smettere perché sono stata poco bene».

Voci di corridoio parlano di un suo possibile arrivo alla guida di Striscia la Notizia, al posto di Michelle Hunziker.

«Non ho ricevuto nessuna telefonata. Sarebbe un onore per me farlo, mi piacerebbe molto, Striscia è un programma di successo. Magari».

La rivedremo però di sicuro a Italia’s Got Talent.

«Sì, dopo il successo dello scorso anno, abbiamo anticipato i tempi e saremo in onda in autunno».

Un programma ben riuscito. Qual è il segreto?

«Che fa ridere. E raccoglie un pubblico vasto ed eterogeneo. I concorrenti di Italia’s Got Talent fanno ridere il bambino che ci guarda, ma anche le persone anziane. È una trasmissione pensata per le famiglie».

A Colorado è stata invece sostituita da sei ospiti nelle ultime puntate. Pensa che la trasmissione abbia risentito della sua assenza?

«Colorado funziona a prescindere dai conduttori. Adoro Paolo Ruffini, ma sono i comici la vera anima del programma».

In questo periodo è in video con uno spot pubblicitario di McDonald’s.

«Sì, mi sono divertita. Io a volte vado anche a mangiare al Mc Donald’s, adoro il Big Mac. La pasta è buona eh, ma preferisco l’hamburger».

Ha partorito due mesi fa, mangia al Mc Donald’s, come fa ad essere così in forma?

«Il mio problema è sempre stato essere in sottopeso. Ho fatto diete per prendere qualche chilo, mai  per dimagrire. Poi mi alleno, prendo lezioni di danza. Mi prendo cura di me».

Ultimamente si sente tanto parlare di femminicidio e violenza sulle donne.

«Purtroppo sì, sono molto attenta al tema e sarei pronta a scendere in campo, magari con una campagna pubblicitaria, per la difesa delle donne. È che nel mondo oggi ci sono tante persone cattive, se fossimo tutti buoni certe cose non succederebbero».

Le è mai capitato di avere un fidanzato troppo geloso?

«No, per fortuna mai. Penso che le donne siano delle creature estremamente intelligenti e per questo abbiano la capacità di rendersi conto con chi è giusto avere a che fare e chi invece è il caso di tenere a distanza».

intervista di Antonella Luppoli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • doris

    12 Giugno 2013 - 06:06

    Trovo la sig.ra Belen bella ,intelligente e simpatica......molte persone hanno la puzza sotto il naso (come gli intellettuali)si puo' andare al museo ascoltare musica cla ssica ,leggere libri ......e ammettere che Belen e' brava!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • bellanto

    11 Giugno 2013 - 18:06

    contro l'argentina (in) comune(con gli altri)...questa è la volta che un programma storico ( a quanto mi dicono)...chiude!

    Report

    Rispondi

  • dx

    11 Giugno 2013 - 18:06

    di andare a teatro... all'opera... visitare uno dei tanti siti archeologici italiani, o tanti musei, no?...

    Report

    Rispondi

blog