Cerca

Scoop per pochi

Bisignani in studio
e lite con Ferrara
Ma Mentana fa flop:
audience al 4,5%

La puntata-cult di "Bersaglio mobile" seguita da meno di un milione di telespettatori di media. Chicco ha fatto peggio della Gruber, che aveva in studio solo noia-Vendola

Bisignani in studio
e lite con Ferrara
Ma Mentana fa flop:
audience al 4,5%

E' un periodo così, per Enrico Mentana. Il suo "buco" dell'elezione del Capo dello Stato, dopo ore che La7 stava in diretta, passerà probabilmente alla storia dei flop giornalistici televisivi. E un flop è stata pure la puntata di "Bersaglio mobile" andata in onda sulla rete di Urbano Cairo mercoledì sera. Non un flop giornalistico, visto che il super-ospite, il faccendiere Luigi Bisignani, era in studio ed è stato ben spremuto da Mentana e soci. Ma di audience. Chicco ha chiuso con un misero 4,55% di share e una media di 947.000 spettatori, sicuramente penalizzato dalla durata della puntata, vicina alle tre ore. Facendo peggio di Lilli Gruber e del suo Otto e mezzo, che pur aveva in studio noia-Nichi Vendola. E sì che Mentana ce l'ha messa tutta per tener vivo il match tra Bisignani, Ferrara e Gomez, arrivando persino a litigare con l'Elefantino che continuava a interrompre gli altri ospiti. Certo è che, se un'ora e mezzo di racconti di Stato a cavallo tra prima e seconda Repubblica eccitano il feticismo italico per ogni forma di potere, oltre quel limite, e per giunta a tarda sera, vincono noia e sonno. E non c'è Bisignani che tenga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • JamesCook

    14 Giugno 2013 - 08:08

    Certo se c'era la Minetti..... faceva il 10%. Povera Italia!Comunque,un milione di persone intelligenti in Italia c'è, credetemi non è poco....

    Report

    Rispondi

blog