Cerca

Il suo film più hot

Sesso a tre, scene lesbo e perversioni erotiche: ecco Tulpa, il nuovo film della Gerini

La prima del film di Zampaglione, dove Claudia intervista una donna in carriere di giorno e un'habituè di locali per scambisti di notte. Poi c'è la violenza

Claudia Gerini

Claudia Gerini in "Tulpa"

Sesso a tre, scene lesbo, erotismo bondage e fetish: sono alcuni degli ingredienti di Tulpa, il film  di Federico Zampaglione che ha come protagonista la sua companga, Claudia Gerini, che nella pellicola interpreta il ruolo di una donna dalla doppia vita: vita da professionista affermata e al di sopra di ogni sospetto di giorno, a cui alterna, di notte, club di scambisti e sesso estremo. Un modo trasgressivo, questo, per riempire la solitudine di donna-manager tutta dedita al lavoro e alla carriera. Ma Tulpa è anche un film horror, un giallo. Gli uomini che vengono a contatto con lei, che sono suoi amanti, fanno una brutta fine: squartati, strangolati, sepolti vivi, bruciati. Sesso e violenza, insomma. Scene così forti, così estreme che la stessa attrice, dopo aver rivisto il film, sarebbe rimasta molto scossa. In un'intervista, la Gerini disse che se il regista non fosse stato il suo compagno non avrebbe mai fatto questo film.

Via dalla sala - E, in effetti, la pellicola è fortissima, in molti faticano a digerirla. Oltre al sesso ci sono occhi strappati dal filo spinato, coltelli che recidono arterie e giugulari. Alla prima romana, alcuni degli invitati hanno abbandonato la sala dopo pochi minuti di proiezione. Il film - prodotto dalla IDF di Maria Grazia Cucinotta - arriverà nelle sale italiane il 20 giugno dopo aver fatto il giro dei festival di mezzo mondo. La Gerini non si risparmia tra scene lesbo e sesso a tre. Nel cast dell'ultimo lavoro di Zampaglione compaiono anche Giorgia Sincorni, Crisula Stafida e Nuot Arquint. L'autore è Dardano Sacchetti, che in passato ha lavorato per Dario Argento, Lucio Fulci, Umberto Lenzi, Stelvio Massi, Mario e Lamberto Bava.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • allianz

    19 Giugno 2013 - 13:01

    Scommetto che non se ne è persa nemmeno una goccia.E queste tr**e ce le propone la TV....

    Report

    Rispondi

  • fausta73

    19 Giugno 2013 - 08:08

    non mi dite che lo abbiamo finanziato!!!!

    Report

    Rispondi

  • darkstar

    18 Giugno 2013 - 20:08

    Per finanziare questi capolavori lo stato italiano butta via i nostri soldi

    Report

    Rispondi

  • peroperi

    18 Giugno 2013 - 19:07

    se Berlusconi si fosse trombato una Gerini qualsiasi gli avrebbero fatto i processi? Che differenza c'è tra una donna che si fa filmare mentre gliene fanno di tutti i colori come in un film porno, si fa vedere da centinaia di migliaia di persone mentre suo marito riprende ed una olgettina che va a letto con un premier scapolo per 3000 euro al mese?

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog