Cerca

Piccoli schermi

Rai, Bruno Vespa in prima serata nel giorno della sentenza su Berlusconi

La pronuncia della Cassazione verrà commentata da mister "Porta a Porta": ha avuto l'ok dei vertici Rai

Bruno Vespa

Bruno Vespa

Bruno Vespa è pronto. Il 30 luglio, dopo la sentenza della Cassazione nel processo Mediaset su Silvio Berlusconi, Vespa andrà in onda in prima serata per celebrare uno speciale tutto dedicato all'esito della Corte. Secondo alcune indiscerzioni, il conduttore di Porta a Porta ha già prenotato la prima serata. Come racconta La Notizia, Vespa si è mosso con largo anticipo e ancora una volta ha bruciato tutti i contendenti. A quanto pare Vespa ha già strappato l’ok del direttore generale e del direttore di rete, Giancarlo Leone.

Solito salotto - Il 30 luglio il sipario si aprirà per Porta a Porta, il suo cerimoniere e gli ospiti. Resteranno a mani vuote i "compagni" di Rai Tre che speravano in un rientro in extremis dalle ferie di Giovanni Floris per un Ballarò "special edition". Resta pure deluso Nicola Porro che con il suo Virus ha tentato il colpaccio per mettere le mani sullo speciale. Ma i vertici avevano già deciso per Vespa. Bruno dunque resta in pole position, come sempre, con buona pace anche del Tg1 di Mario Orfeo, che magari avrebbe sperato in uno speciale tutto suo. (I.S.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ilrobertino

    26 Luglio 2013 - 17:05

    si presenterà con il plastico di s. vittore?

    Report

    Rispondi

blog