Cerca

Il giallo

Lando Buzzanca tenta il suicidio
Poi la smentita: "Un malore"

L'indiscrezione: ha provato a togliersi la vita per una scrittura rifiutata. Ma il fratello e l'avvocato negano la ricostruzione. Le sue condizioni migliorano

Lando Buzzanca

Lando Buzzanca

Lando Buzzanca, l'attore protagonista di innumerevoli film e fiction tra cui di Ben-Hur e I viceré, è stato trovato questa mattina in fin di vita nella sua casa di Roma. Trasportato d'urgenza all'ospedale del santo Spirito, è adesso fuori pericolo. Si ipotizzava il suicidio, a causa di una lettera che lui stesso avrebbe lasciato in casa, in cui mostrava il suo dolore per il rifiuto di una sua sceneggiatura. Ma l'avvocato di Buzzanca, Michele Lo Foco, lo esclude categoricamente: "Ma quale suicidio, è da escludere". Il fratello Salvo parla di un malore dovuto al caldo: "Sono entrato in stanza, è stato sedato, stava russando, sta bene. Si è trattato solo di un malore". A chiamare i soccorsi, intorno alle 6.35 di questa mattina, sarebbe stata una persona che era con lui nell'abitazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • isakloisir

    07 Agosto 2013 - 18:06

    Ecco spiegato come faceva ad andare a letto con due donne: le minacciava che se non l'avessero accontentato si sarebbe tagliato le vene.

    Report

    Rispondi

  • fossog

    07 Agosto 2013 - 16:04

    più invecchiano, e più fà caldo, più sbroccano questi inutili scambiati per utili.

    Report

    Rispondi

  • Satanasso

    07 Agosto 2013 - 13:01

    E' vero che va a letto con due donne...Ma sono le sue badanti ! La prima gli cambia il pannolone,la seconda gli inserisce il catetere per la prostata ingrossata ! E' brutta la vecchiaia è? Lando...Lando !

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    07 Agosto 2013 - 11:11

    Chissà qual'è !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog