Cerca

La denuncia

Luisa Corna: "Perseguitata da un collega stalker"

La 48enne showgirl si è rivolta ai magistrati: "Mail con offese e volgarità, mi sentivo minacciata". Il sospetto: chi ce l'ha con lei farebbe parte del mondo dello spettacolo

Luisa Corna: "Perseguitata da un collega stalker"

Uno (o una) stalker ha perseguitato Luisa Corna. La denuncia, riferisce il Corriere della Sera, è arrivata dalla stessa 48enne showgirl che si è rivolta alla magistratura a fine 2012. Era bersagliata da decine di email da un anonimo persecutore. Messaggi volgari, a sfondo sessuale, e minacce deliranti: "Non mi sentivo sicura", ha spiegato la Corna, secondo cui il persecutore farebbe parte del mondo dello spettacolo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • RaidenB

    30 Settembre 2013 - 14:02

    E la magistratura cosa fa? Sta a guardare, ma del resto è stata lei stessa per prima ad infamare Luisa Corna con tutte le balle che ha creato con il falso scandalo Lega Nord. Lo stalker non sarà mai preso e se arrestato sarà assolto. Ma se fosse una PD ad essere vittima di stalker, lo condannerebbero a 120 anni di prigione.

    Report

    Rispondi

  • dx

    30 Settembre 2013 - 11:11

    ---

    Report

    Rispondi

  • blues188

    30 Settembre 2013 - 07:07

    Più probabile qualche pecora diversamente comunista.

    Report

    Rispondi

  • nebokid

    29 Settembre 2013 - 18:06

    Sarà qualche leghista incazzato!

    Report

    Rispondi

blog