Cerca

La cantantessa

Fiorella Mannoia: "Libero carta da culo". Vittorio Feltri replica: "Detto da una che canta col culo..."

57
Fiorella Mannoia

Dopo l'attacco di qualche mese fa per il titolo sui roghi a Napoli, la cantante con le Cinque Stelle, Fiorella Mannoia, torna ad insultare Libero, che la signora ha definito con classe "carta da culo". A risponderle ci ha pensato il direttore, Vittorio Feltri. Lo ha fatto su Twitter: "La Mannoia definisce Libero carta da culo. Dato che lei canta col culo sarà a proprio agio". Touché.

Di seguito, il tweet di Vittorio Feltri.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • bobo43

    13 Ottobre 2017 - 11:11

    e tu sei quello che la carta di libero pulisce

    Report

    Rispondi

  • Teresa.pul

    13 Ottobre 2017 - 10:10

    Soni d'accordo con lei direttore, non sopporto sta radical chic

    Report

    Rispondi

  • pacemarioangelo

    07 Ottobre 2017 - 16:04

    Fiorella: ottima cantante, Vittorio: bravo direttore. Entrambi col diritto di essere alle volte stupidi. Non rinuncio alle canzoni di Fiorella né agli articoli di Vittorio. Piuttosto non credevo che Fiorella fosse ridotta da non potersi permettere la carta igienica...

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media