Cerca

Bomba sul Festival

Antonio Ricci massacra Claudio Baglioni: "Non lo sopporto, amico dei fasci. Il botulino gli blocca il cervello. Vorrei dargli fuoco"

1 Febbraio 2018

13
Antonio Ricci

Un parere durissimo su Claudio Baglioni, firmato Antonio Ricci. Il papà di Striscia la Notizia demolisce il conduttore del Festival di Sanremo. E lo fa con parole durissime: "Non lo reggo da sempre, da quando ero ragazzo. Sono cresciuto nel ‘68, gli anni della protesta, gli anni di Tenco e Paoli, di Guccini e De André... poi arriva questa melensa creatura dalla maglietta fina che canta passerotto non andare via. Baglioni era il cantante preferito dei fascisti, dei La Russa e Gasparri. Non lo sopporto. In uno spettacolo dissi anche che gli avrei tirato una molotov. Ora se gli dai fuoco si sparge odore acre di plastica che semina diossina in tutto il Paese". Ma non è tutto: "Di fondo non penso sia uno disonesto... del resto non è capace: il botulino gli intoppa i ragionamenti nel cervello". Amen.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Van fankull

    02 Febbraio 2018 - 09:09

    Ricci,sei invecchiato male.

    Report

    Rispondi

  • Maria55

    02 Febbraio 2018 - 09:09

    Perche' ci dobbiamo schiroppare Sanremo per una settimana. Tutta l'Italia si deve fermare per questo spettacolo inutile e deprimente fatto solo da sinistroidi sfigati.Chi vuole sentire tutte le nenie che vengono propinate da quattro artisti buoni a nulla

    Report

    Rispondi

  • Fil di ferro

    Fil di ferro

    02 Febbraio 2018 - 08:08

    Ragazzi, come siete tutti incazzati ! avete ragione, sfogatevi !!! votate scheda bianca o non uscite di casa il 4 marzo prossimo !

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media