Cerca

Il mattattore

Sanremo 2018, Fiorello: battuta su Paolo Gentiloni. E ne ha anche per Matteo Renzi (senza citarlo)

6 Febbraio 2018

3
Fiorello

Questo Festival di Sanremo lo apre Fiorello, dopo l'irruzione a tempo record di un mitomane, prontamente allontanato. Un intervento poco politico, in piena campagna elettorale, ma nel quale un paio di battute sfuggono. E, attenzione, eccezionalmente vanno a colpire a sinistra. Si parte da Paolo Gentiloni, il premier: "Domani viene Gentiloni a fare lo scaldapubblico", lo sfotte Fiorello, sul palco proprio in veste di...scaldapubblico.

Il più grande showman italiano è un fiume in piena. Dopo Gentiloni, pur senza nominarlo, ne ha anche anche per Matteo Renzi: "Questo Rai è la più ricca di sempre perché il canone lo pagano tutti", aggiunge, riferendosi alla misura introdotta dall'ex premier. E ancora: "C’è una gara nella gara perché la Rai non bada a spese. È la più ricca di sempre perché il canone lo pagano tutti. Se non paghi il canone ti levano la corrente, se ti levano la corrente non puoi vedere le serie di Netflix e Sky. Io sarò pagato in bitcoin".

Infine la battuta su Erdogan, il premier turco che in settimana è stato in visita in Italia: "Nella terza serata verrà qui Erdogan: gli hanno detto che nella sala stampa dell’Ariston ci sono 1300 giornalisti liberi. Alla terza puntata ci sarà direttamente lui a sistemare le cose".

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • lellac

    07 Febbraio 2018 - 10:10

    non ho mai visto un festival brutto come questo, coreografie da discoteca di provincia, canzoni squallide e volgari dove si tirano in ballo pesino i cog....ni, conduttori con copioni da recita dell'asilo, cantanti che a parte qualche big farebbero meglio a cambiar mestiere...........dove è finita l'eleganza di SanRemo? Rispecchia esattamente lo squallore dell'italietta attuale..........

    Report

    Rispondi

  • Livag

    07 Febbraio 2018 - 09:09

    Come mai in questo paese solo quelli di sinistra possono dire quello che vogliono, mentre se lo dicono gli altri sorgono sempre polemiche vuoi vedere che mi sono perso qualche lezione sull'indotinamentro dei rossi

    Report

    Rispondi

  • ggturco

    06 Febbraio 2018 - 23:11

    Gerry Rivera, si è capito che ti sono simpatici Grntiloni e Renzi. Contento te...

    Report

    Rispondi

media