Cerca

Ma...

Sanremo 2018, le quote Sisal Matchpoint: chi vincerà il Festival

7 Febbraio 2018

0
Claudio Baglioni, Gianni Morandi

All’indomani della prima serata del Festival di Sanremo 2018, con la classifica provvisoria sono arrivate le prime bocciature, alcune conferme e le immancabili sorprese. Il primo ascolto delle canzoni in gara ha scosso i pronostici di Sisal Matchpoint.

La quota per la vittoria de Lo Stato Sociale è crollata passando da 16 a 4.50: il gruppo, con la sua “Una vita in vacanza” pare aver convinto pubblico e giuria demoscopica, costringendo i bookie a stravolgere la quota.

Ma le sorprese non finiscono qui, Annalisa vola verso la parte alta della classifica e la sua quotazione da 12 scende a 7.50; bene anche per Max Gazzè che passa da 12 a 9 e Nina Zilli, data inizialmente tra gli sfavoriti a 20, risale a sorpresa la classifica e la sua quota attuale è 12.

Tra i peggiori invece, figurano Facchinetti e Fogli, che si allontano dalla vittoria passando da 16 a 25. Non hanno colpito nemmeno The Kolors, il gruppo sale da quota 9 a 16.

Lo scandalo che è esploso a Sanremo nella notte e che vede Ermal Meta e Fabrizio Moro a rischio squalifica ha provocato la chiusura delle loro quote, che saranno riaperte solo dopo la comunicazione ufficiale da parte degli organizzatori.

Tutte le quote per il vincente categoria Big:

Ermal Meta e Fabrizio Moro - 3,00 - SOSPESA
Lo Stato Sociale – 4,50
Ron - 5,00
Annalisa – 7,50
Max Gazzè - 9,00
Noemi - 9,00
Nina Zilli – 12,00
Giovanni Caccamo – 16,00
Mario Biondi – 16,00
Ornella Vanoni con Bungaro e Pacifico - 16,00
The Kolors – 16,00
Elio e Le Storie Tese - 20,00
Roby Facchinetti e Riccardo Fogli - 25,00
Enzo Avitabile e Peppe Servillo - 33,00
Renzo Rubino - 33,00
Le Vibrazioni – 33,00
Diodato e Roy Paci - 40,00
Decibel - 40,00
Luca Barbarossa -40,00
Red Canzian -40,00

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media