Cerca

Ma dai...

Sanremo 2018, fa "irruzione" Laura Boldrini: il finto flash-mob femminista

9 Febbraio 2018

0
Laura Boldrini

Laura Boldrini sbarca a Sanremo, sul palco dell'Ariston. Non in prima persona, ovviamente. Semmai, le sue battaglie sbarcano al Festival, dove è andato in scena un finto flash-mob contro la violenza sulle donne, tra i siparietti meno riusciti della kermesse (ovviamente non per il messaggio, ma per la sua realizzazione). La scenetta è iniziata con una finta contestazione montata dalla platea nei confronti di Michelle Hunziker, che era intenta a cantare I maschi di Gianna Nannini. Il flash mob aveva come protagoniste un gruppo di attrici e cantanti, che hanno portato sul palco una serie di canzoni: Le donne di Modena di Francesco Baccini diventa Le donne di Napoli, poi si passa a Le donne lo sanno di Ligabue, Acqua e sapone degli Stadio, Non sono una signora di Loredana Bertè, Viva la mamma di Edoardo Bennato, fino a Gli uomini di Mia Martini e Quello che le donne non dicono, portata al successo da Fiorella Mannoia. "Questa è una battaglia da fare tutti, uomini e donne", ha concluso la Hunziker, fasciata in un lungo abito rosa da sirena, poi raggiunta sul palco da Pierfrancesco Favino.

Clicca qui per vedere il video del finto flash mob

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

media