Cerca

Artiglieria pesante

Pierfrancesco Favino, Maurizio Gasparri attacca ancora: "300mila euro d'ingaggio per fare politica al Festival di Sanremo"

12 Febbraio 2018

11
Pierfrancesco Favino

Il monologo di Pierfrancesco Favino all'ultima serata del Festival di Sanremo su immigrazione e dintorni continua a far discutere. Già, perché a molti è servato un intervento (molto) politico in piena campagna elettorale. E tra chi la pensa così c'è sicuramente Maurizio Gasparri, candidato al Senato con Forza Italia nel suo Lazio. In un tweet aveva definito "penoso" il monologo di Favino, e ospita a L'aria che tira ha speso ancora parole durissime contro lo stesso monologo, definito una "recita buonista a 300mila euro di ingaggio".

Di seguito, l'intervento di Gasparri contro Favino:

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • er sola

    13 Febbraio 2018 - 10:10

    un attore del cazzo che non vale una sega.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    13 Febbraio 2018 - 08:08

    Gasparri, povero ignorante, la vergogna da exministro e come uomo

    Report

    Rispondi

  • x ma legione mas

    12 Febbraio 2018 - 19:07

    italiani popolo di idioti.per un pugno di euro vendono pure moglie e,figli.gentaglia da bastio,da bastone,e da galera.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

media