Cerca

Palinsesto caldo

Rai, Geppi Cucciari verso Rai1: frega una serata a Bruno Vespa?

La comica potrebbe debuttare a Viale Mazzini a metà novembre con un programma tutto suo, che ruberebbe lo spazio a una puntata del talk politico

Geppi Cucciari e Bruno Vespa

Geppi Cucciari e Bruno Vespa

Geppi Cucciari al posto di Bruno Vespa. In viale Mazzini tira aria di rivoluzione. Fallita l'operazione Crozza dopo le polemiche per il contratto faraonico che gli aveva offerto la Rai, adesso sul servizio pubblico potrebbe approdare proprio Geppi. E probabilmente in seconda serata, fregandone una a Porta Porta di Vespa. A raccontare la trattativa tra la Cucciari e la Rai è La NotiziaIl suo nuovo programma, con il critico d'arte Francesco Bonami, sarà un originale tour dal titolo Dopotutto non è brutto, che andrà in onda a partire da fine novembre in seconda serata. Secondo le indiscrezioni, tra i piani di viale Mazzini c'è molta voglia di liberare una seconda serata delle tre in cui impera il la "terza Camera del Parlamento", quella presieduta da Vespa.

Fuori Vespa -
Ancora non si è deciso il giorno per l'esordio di Geppi. È in atto un tentativo da parte dei vertici di Rai1 di collocare il nuovo programma al mercoledì, costringendo appunto Bruno Vespa con il suo Porta a Porta a fare un passo indietro, rinunciando a uno dei suoi tre appuntamenti settimanali. 
Qualcuno al settimo piano di Viale Mazzini ci ha pure malignato sopra, mettendo in relazione il "taglio" alla visibilità con la vicenda del mega contratto denunciato da Renato Brunetta la scorsa settimana. Insomma la Rai pian piano diventa una succursale di La7. I valzer tra viale Mazzini e la rete di Cairo vanno avanti da tempo. Miss Italia da Rai1 è passata a La7, mentre Gianlugi Paragone da Rai2 è approdato a La7. Inoltre inutile ricordare la trattativa naufragata per Crozza. La Cucciari comunque è pronta a partire. Bruno come l'avrà presa?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • rufolo

    03 Novembre 2013 - 08:08

    Nuova nomina in casa rai, via Vespa con il suo programma d'addormentamento e arriva questa tizia che con le sue battute non fa ridere nemmeno le mosche sul miele.Ovviamente sarà pagata con fior di ingaggi e laute prebende, tanto pagano i pecoroni italiani con il canone. Ma chiudete questo carrozzone, che sforna programmi che fanno piangere(dalle cavolate che propongono), con le solite fiction sulla mafia, su commissari ed altre amenità.Che schifo!!!!!!

    Report

    Rispondi

  • zuik2369

    03 Novembre 2013 - 01:01

    Meglio Geppi che Vespa.Noto cmq che ancora esistono ignoranti e/o dementi che invece di commentare la notizia insultano i SARDI definendoli "sardegnoli". Povera Italia!

    Report

    Rispondi

  • zuik2369

    03 Novembre 2013 - 01:01

    Wow! Vedo che ancora esistono ignoranti e/o dementi che continuano a chiamare i Sardi "sardegnoli" : che pena!

    Report

    Rispondi

  • pino&pino

    02 Novembre 2013 - 19:07

    E dove lo troviamo un altro uomo tanto onesto e imparziale? Come dite, c'è Minzolini....

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog