Cerca

Verso la convention dell'8 dicembre

Berlusconi, l'8 dicembre presenta i Club Forza Silvio

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi

Silvio Berlusconi prepara la campagna d'inverno. Il Cav vuole rodare per bene la macchina di Forza Italia per lanciarla bene in vista del voto delle europee. L'appuntamento più importante è per domenica 8 dicembre quando Berlusconi festeggerà con una convention i primi 1000 club Forza Silvio nati in tutta Italia. Una festa che Silvio prepara nei minimi particolari e così ha voluto incontrare il vertici del partito per preparare il programma dell'evento. 

La convention - “E' stata una riunione operativa”, assicurano in piazza San Lorenzo Lucina. Al centro del brainstorming, scaletta e scenografia della kermesse, che il Cavaliere cura sempre nei minimi dettagli. Momento clou, come da tradizione, sarà il discorso dell’ex premier, che aprirà è chiuderà i lavori. L’unico ammesso sul palco a parlare, per ora, Marcello Fiori, che guida i club azzurri e proviene della squadra dell’ex capo della protezione Civile, Guido Bertolaso.

Nuovo delfino? -  Una scelta (quella di inserire Fiori tra gli oratori) che   conferma la volontà del leader azzurro di dare l’immagine di un   partito rinnovato, che punti a energie fresche e volti nuovi. In   queste ultime settimane le quotazioni di Fiori sono salite, visto che a lui spetta coordinare l’anima movimentista del partito, considerata   dal Cav il suo vero braccio operativo in campagna elettorale.

Chi è Marcello Fiori -  Fiori per il centrodestra era diventato “L’uomo delle emergenze” (Pompei, il G8 della Maddalena poi spostato a L’Aquila, lo tsunami in Indonesia). Ma in passato era stato anche capo di gabinetto di Francesco Rutelli sindaco di Roma.Nato a Roma il 16 gennaio 1960, Fiori avrà “il compito di far nascere e crescere i circoli del partito. Qualcuno, come racconta Italia Oggi, lo dà addirittura in corsa per la premiership, se Marina Berlusconi, come ha sempre dichiarato, non entrerà in politica e resterà alla guida di Fininvest e Mondadori. E forse è un’esagerazione, ma di certo Marcello Fiori, 53 anni, è diventato un perno della macchina organizzativa di Forza Italia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • stefano colussi

    08 Dicembre 2013 - 23:11

    Se Fiori sa fare "la politica"...ben venga Fiori. Punto. Stefano Colussi (Cervignano del Friuli)

    Report

    Rispondi

  • zuma56

    07 Dicembre 2013 - 18:06

    Altro che il nuovo che avanza. In Liguria è tornato a pontificare e dare lezioni di vita il prode Scaiola. Che schifo ! ! ! ! ! ! ! !

    Report

    Rispondi

  • rossodisera

    07 Dicembre 2013 - 18:06

    Non avete capito nulla, il delfino del Cav. sarà Brunetta, fosse solo per il fatto che è l'unico che sta comodamente dentro un cilindro, anzi ci avanza pure dello spazio.

    Report

    Rispondi

  • Chry

    07 Dicembre 2013 - 13:01

    nella tonnara di Silvio ci sono solo tonni

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog