Cerca

I desideri per l'anno nuovo

Aldo Grasso: "Per il 2014 meno talk show e più X-Factor"

Il critico del Corriere elenca i suoi desiderata per l'anno nuovo: "Basta talk show che non approfondiscono nulla. Meglio Fiorello e il talent per chi canta"

Aldo Grasso: "Per il 2014 meno talk show e più X-Factor"

"Meno Santoro e più X Factor". E' questa la tv che sogna Aldo Grasso per il 2014. In un editoriale su Oggi, il critico televisivo del Corriere della Sera fa l'elenco dei suoi "dieci desideri per la televisione del 2014". Grasso mette nel mirino subito i talk show che ormai affollano i palinsesti dal lunedì al sabato. Grasso critica soprattutto quelli d'approfondimento politico ed è facile leggere oltre le righe un riferimento a Servizio Pubblico di Michele Santoro e Ballarò di Giovanni Floris: "Mi piacerebbe che ci fossero meno talk di approfondimento, che tanto non approfondiscono più niente, sono solo passerelle per i politici o gente che si vuole mettre in mostra". Insomma Grasso vuole un palinsesto libero dai santorini di turno e spinge per una tv che sappia riscoprire "X Factor e Fiorello": "Verrà mai il giorno in cui la Rai, il Srvizio Pubblico farà un varietà bello come X Factor? Tornerà Fiorello?", scrive Grasso. Infine il critico mette nel mirino Vespa: "Non vorrei più vedere, per fare un esempio, un Matteo Renzi in un programma di Bruno Vespa. Il nuovo esiste solo quando si confronta con il nuovo".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • collezionista

    05 Gennaio 2014 - 02:02

    Una tv senza quei loschi figuri sarebbe una meraviglia, mandate a casa anche la Littizzeto la Berlinguer e quelle conduttrici del tg3 piene di odio per Berlusconi

    Report

    Rispondi

  • doris

    28 Dicembre 2013 - 09:09

    Ho letto il pensiero del sig Grasso e come al solito mi trova completamente d'accordo,tutte queste fiction,con "attori"improbabili,questi programmi di "informazione" politica,che riescono solo a dare il peggio degli uomini che ci dovrebbero rappresentare,veramente mi hanno stancato.Mi sono rifugiata nei programmi in chiaro e guardo telefilm stranieri........e' circa un anno che non mi sintonizzo sulla rai,niente la 7,mediaset con il segreto e tempesta d'amore ha toccato il fondo!

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    27 Dicembre 2013 - 17:05

    Critico tv, cinema teatro giornali? ma questo da dove viene si accorge ora che puttaneria è la tv di stato o gli hanno tolto il biberon da cui si allattava mentre criticava quelli di altri regimi e non quello attuale sveglia critici solo di parte dove siete bussate ma occhio alle palle se le avete.

    Report

    Rispondi

  • deltabravo

    27 Dicembre 2013 - 17:05

    Critico tv, cinema teatro giornali? ma questo da dove viene si accorge ora che puttaneria è la tv di stato o gli hanno tolto il biberon da cui si allattava mentre criticava quelli di altri regimi e non quello attuale sveglia critici solo di parte dove siete bussate ma occhio alle palle se le avete.

    Report

    Rispondi

blog