Cerca

Auditel impietoso

Geppi Cucciari al posto di Vespa fa flop su Rai Uno

"Dopotutto non è brutto" si ferma poco sopra il 7% di share, la metà degli ascolti del Bruno nazionale

Geppi Cucciari e Bruno Vespa

Geppi Cucciari e Bruno Vespa

Bruno Vespa meglio di Geppi Cucciari. La conduttrice, scoperta da Zelig, è approdata su Rai Uno con Dopotutto non è brutto, un programma che racconta l'Italia, un pò alla Sereno Variabile di Osvaldo Bevilacqua, o alla Passpartout di Philippe Daverio e che sostituisce nel palinsesto della rete ammiraglia il Porta a Porta di Vespa fermo per la pausa nataliazia. Quattro puntate spalamate tra il 4 dicembre e la prima settimana di gennanio. Ma a quanto pare l'avventura della Cucciari in viale Mazzini è destinata a chiudersi con un flop. Il programma infatti ha registrato ascolti bassissimi.  La quarta puntata di Dopotutto non è brutto, trasmessa il 25 dicembre, ha registrato un ascolto di 1.128.000 telespettatori, per uno share del 7,28% e ha rischiato di essere sorpassata da Piero Marrazzo su Raidue che con Razza Umana ha portato a casa 948.000 telespettatori, per uno share del 6,62%. Considerando che la media stagionale di Porta a Porta viaggia sul 15-16 per cento di share, il paragone non regge. Insomma Bruno è sempre Bruno e la Cucciari rischia già di bruciarsi tra i corridoi di viale Mazzini. "Con Raiuno questo è il primo appuntamento, diciamo che siamo ai preliminari, poi si vedrà", aveva detto la Cucciari presentando il suo esordio su Raiuno. Beh diciamo che probabilmente la Rai si fermerà ai "preliminari"...

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • numetutelare

    10 Gennaio 2014 - 11:11

    Onestamente l'errore é a monte, la Cucciari non ha i numeri come intrattenitrice, altro che boicottata.

    Report

    Rispondi

  • kobra1

    29 Dicembre 2013 - 09:09

    Ciò che andrebbe detto è che durante il periodo delle feste natalizie gli ascolti TV sono fisiologicamente in calo. Lo sono anche le trasmissioni di traino

    Report

    Rispondi

  • frabelli

    28 Dicembre 2013 - 17:05

    Pensare che una Geppi, potesse condurre un pogramma è semplicemente da incompetenti. Un conto è fare uno sketch in un programma un altro è condurlo. Capire fin dove si può arrivare ed avere un po' di umiltà non guasta.

    Report

    Rispondi

  • roberto19

    roberto19

    28 Dicembre 2013 - 16:04

    quando pretende di fare il ...serio!

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog