Cerca

Fast and Furious

"Paul Walker è ancora vivo": scoop o bufala?

Scoop o bufala? Più probabile la seconda: ecco le prove che vengono snocciolate da "Nodisinfo"

"Paul Walker è ancora vivo": scoop o bufala?
A volte ritornano. In questo caso la resurrezione (mediatica) tocca all'attore Paul Walker. Il protagonista di Fast and Furious sarebbe sopravvissuto all'incidente automobilistico di cui è stato vittima lo scorso 30 novembre insieme all'amico Roger Rodas. Ad annunciarlo è il sito americano Nodisinfo.com, noto ai lettori per le sue teorie complottistiche più o (soprattutto) meno verosimili. Mentre la notizia rimbalza da un sito all'altro, i fan dell'attore lamentano la mancanza d'indizi cocreti e giudicano il presunto scoop come una trovata pubblicitaria di pessimo gusto. 
 
Le "prove" - A sostegno della tesi, il sito americano chiama in causa l'espressione la fidanzata di Walker che, sorridente pochi istanti dopo aver appreso la notizia sul decesso del fidanzato, avrebbe mostrato un'aria disperata solo a favor di telecamere. I redattori di Nodisinfo si spingono a insinuare che a orchestrare la farsa dell'incidente mortale sia stato lo stesso attore, sostenuto dalla complicità degli amici e dei parenti più stretti. All'origine della trovata, ci sarebbe il tentativo di creare simpatia intorno alla sua figura e sollecitare le donazioni a sostegno delle organizzazioni di carità da lui fondate, in particolare la Reach Out Worldwide.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog