Cerca

La svolta

Balotelli, pronto a riconoscere la figlia: "Sono il padre di Pia"

Il campione dà l'annuncio sul social network e riconosce la figlia della Fico

3
Balotelli, pronto a riconoscere la figlia: "Sono il padre di Pia"
Si dice che i cambiamenti di look nascondano ben altre rivoluzioni. Deve averlo pensato anche Mario Balotelli quando ha deciso di sfoggiare la sua nuova capigliatura. Il calciatore del Milan, infatti, sembra intenzionato a dare una svolta alla sua vita. E soprattutto a quella di sua figlia. Era il 6 dicembre del 2012 quando Raffaella Fico, ex gieffina ed ex fidanzata dell'attaccante rossonero, dava alla luce la piccola Pia. Ora, a distanza di oltre due anni, arriva il riconoscimento della paternità. Il calciatore lo ha scritto su Twitter: "Alla fine la verità, ... Pia è la mia dolce bambina. Tuo padre.  Meglio tardi che mai, verrebbe da dire. La somiglianza tra il bad boy del calcio italiano e la neonata, infatti, era difficile da non notare. Lui, però, si era sempre rifiutato di riconoscerla. Raffaella, dal canto suo, non ha mai avuto dubbi e ha sempre riposto le sue speranze nel test del dna. Alcuni insinuano che, a  inchiodarlo alle sue responsabilità di genitore, si stato proprio l'esito dell'esame genetico. Ora, con poche parole in inglese e un disegnino che raffigura due mani incrociate, ecco come Balo ha annunciato al mondo di essere pronto a fare il papà. Lo ha fatto citando il titolo di una canzone dei Guns N' Roses, Sweet child of mine.

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • umberto2312

    14 Marzo 2014 - 07:07

    Meno male. Con tutti i suoi limiti, alla fine c'è arrivato anche lui. Ma se non era convinto, bastava fare un esame del DNA.

    Report

    Rispondi

  • cal.vi

    21 Febbraio 2014 - 15:03

    sta attento, tua figlia Pia, si pia tutto.

    Report

    Rispondi

  • gigat

    13 Febbraio 2014 - 19:07

    Intendi farle prendere sempre il treno? Bene bene bene abbiamo capito!!

    Report

    Rispondi

media