Cerca

Il regista de "Il Capitale umano"

Sanremo, Paolo Virzì guiderà la giuria di qualità

Paolo Virzì

Paolo Virzì

Martedì 18 febbraio parte il Festival di Sanremo. Un Festival sempre più rosso guidato da Fabio Fazio, Luciana Littizzetto e l'ex Iena Pif. Infatti l'arrivo del fidanzato della Innocenzi sul palco dell'Ariston con tanto di videoclip celebrative delle sue fatiche cinematografiche è l'ennesima pedina di sinistra che si aggiunge alla kermesse musicale. Qualcuno fa notare che dietro l'arrivo di Pif all'Ariston ci sia lo zampino di Matteo Renzi. Nell’ottobre dello scorso anno, con un ruolo da protagonista fu invitato sul palco fiorentino della Leopolda, nella convention indetta da Renzi.

La giuria a Paolo Virzì -  Ma come se non bastasse il tris, Fazio ha pensato bene di calare il poker rosso. Infatti un'altra scelta che farà discutere è quella di affidare la direzione della giuria di qualità a Paolo Virzì. Il regista infatti guiderà i giurati tecnici nella scelta delle canzoni che dovranno arrivare a giocarsi la vittoria del Festival. Ad accompagnarlo ed affiancarlo Silvia Avallone, Paolo Jannacci, Piero Maranghi, Aldo Nove, Lucia Ocone, Silvio Orlando, Giorgia Surina, Rocco Tanica e Anna Tifu. La giuria voterà nella quarta serata per le nuove proposte e nella quinta per i campioni. Il voto della giuria di qualità peserà per il 50%, mentre l’altro 50% spetterà al pubblico da casa con il sistema del televoto. Insomma con Virzì a capo della giuria i cantanti brianzoli hanno già perso

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • gigat

    10 Febbraio 2014 - 20:08

    Poi la rai si meraviglia che gli Italiani veri non pagano il canone .Fattelo pagare dai comunisti...

    Report

    Rispondi

  • gregio52

    10 Febbraio 2014 - 18:06

    A maggior ragione gli Italiani dovrebbero boicottare la RAI e il programma per poi chiedere che qualcuno controlli e quantifichi gli sprechi. Questi sinistroidi sanno camuffare bene i loro introiti.

    Report

    Rispondi

  • carpa1

    10 Febbraio 2014 - 18:06

    di quello che fanno sti quattro co...comeri rossi. Vivo in Brianza e non seguo san remo da decenni.

    Report

    Rispondi

  • blues188

    10 Febbraio 2014 - 17:05

    Non ti viene in testa che la 'cultura e il positivo e piacevole' è solo ciò che voi vi ostinate a manipolare sia come contenuto che come contenitore? Infatti guarda caso hai dimenticato il BELLO. E non è un refuso il tuo, no. Ciò che voi proponete è solo fuffa e muffa, roba sordida e arida- Il BELLO è altra cosa e a voi non riguarda poiché avete le distorsioni mentali dell'ideologia e il senso del brutto. Il Festival è solo l'ultima manifestazione del vostro orripilante gusto sparso ovunque. Beh, basta guardare la faccia del Virzì che è tutto dire.

    Report

    Rispondi

Mostra più commenti

blog