Cerca

Una triste coincidenza

Angelo Sotgiu dei "Ricchi e Poveri" colpito da un arresto cardiaco

Un arresto cardiaco colpisce Angelo Sotgiu. Un anno fa la tragica scomparsa del figlio di Roberto Gatti

Angelo Sotgiu dei "Ricchi e Poveri" colpito da un arresto cardiaco
La scure del festival torna ad abbattersi sui Ricchi e Poveri. La kermesse sanremese pare una maledizione per il gruppo genovese che, dopo il lutto dello scorso anno, si trova a fare i conti con un'altra disgrazia. Oggi, giovedì 20 febbraio, Angelo Sotgiu (68 anni il prossimo 22 febbraio) è stato colpito da un arresto cardiaco. Questa volta, però, il lieto fine è dietro l'angolo. Noto come "Il biondino" della band, il cantante è stato prontamente soccorso da un'automedica 118 e ricoverato all’ospedale Galliera. Dopo gli accertamenti del caso, i medici hanno assicurato che le sue condizioni non destano preoccupazioni.

Il precedente - Poco più di un anno fa, proprio nei giorni della competizione canora, un grave lutto aveva colpito un altro componente dei Ricchi e Poveri. Alessio Gatti, figlio 23enne del baffuto Franco, era stato trovato morto nella sua abitazione di Nervi. Proprio quella sera, il terzetto avrebbe dovuto prendere parte al Festival. In quell'occasione, era stato proprio Angelo a comunicare la notizia a Fabio Fazio nel corso della conferenza stampa che precedeva la puntata della kermesse. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog