Cerca

Il salotto di rai tre

Ballaro, Virginia Raffaele sostituisce Crozza: nei panni della Pascale

Niente copertina del comico nella serata di martedì 25 febbraio. A sostituirlo è l'imitatrice comica romana nei panni della compagna di Berlusconi

Ballaro, Virginia Raffaele sostituisce Crozza: nei panni della Pascale

Niente copertina di Crozza nella serata di martedì 25 febbraio. Con un tweet il comico fa saper che l'assenza è dovuta a motivi di lavoro. "Amici tutti, perdonate la mia assenza questa sera a Ballarò in onda su Rai Tre, ma il 7 marzo su La7 parte "Crozza nel Paese delle Meraviglie". E così al posto della testa lucente del comico genovese ecco un inedità Virginia Raffaele nelle vesti di Francesca Pascale, compagna di Silvio Berlusconi, con in braccio un barboncino simile a Dudù. Floris e company ci tengono proprio alla bella copertina satirica. Ma questa volta non è andata per le migliori.

 

A Giuliano Poletti, nuovo Ministro del lavoro, per via della sua provenienza dalla Legacoop, ha chiesto:"A quanto stanno i fagiolini?". Poi ha parlato del possibile matrimonio con il Cavaliere dopo il divorzio legale dalla moglie Veronica Lario, spiegando che è stata lei a fargli la proposta, mettendosi in ginocchio dopo una cena romantica. Il piano della Pascale è proprio quello di divenire la first lady e sposare il Cavaliere, ma attenzione le "liste degli invitati sono bloccate", riferendosi alla legge elettorale. Poi la finta Pascale, ha mostrato un disegno fatto dal suo "ragazzo" in cui si ritrae con Matteo Renzi e Dudù davanti Palazzo Chigi. Riguardo a Renzi ha definito il suo governo “governo Malizia, profumo d’intesa”. Dopo aver raccontato che Renzi e Berlusconi “giocano a dire, fare, baciare, Letta e testamento”, ha svelato che il neo Premier durante il suo discorso al Senato ha parlato con le mani in tasca perché aveva le dita incrociate, per poter così disattendere le promesse pronunciate. Poi un commento è andato anche a Agnese Landini, moglie di Renzi: “Sta sempre zitta” ed è serena nonostante il marito viva a Roma lontano da lei. E infine, la battuta a Floris riguardo al matrimonio: "Volevamo che tu facessi il testimone, ma quelli li sceglie la Boccassini".   

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • ireago

    26 Febbraio 2014 - 19:07

    Ballarò senza Berlusconi, che Ballarò è?

    Report

    Rispondi

  • satanik

    26 Febbraio 2014 - 15:03

    Cara Silvia, non tutti hanno lo charme di Checco Zalone

    Report

    Rispondi

  • sisinis

    26 Febbraio 2014 - 09:09

    Beh, sarà anche satira politica, ma la Raffaele con questa performance non riesce minimamente a tenere il passo di Crozza. Con il suo intervento non ha divertito più di tanto (le solite battute su Berlusconi....) né ha messo in luce aspetti nuovi della situazione politica attuale. Talora ha anche calcato i toni in maniera eccessiva. Insomma molto deludente, per quanto mi riguarda.

    Report

    Rispondi

blog