Cerca

Versilia, flop della Deneuve

Il pubblico:"Ridateci i soldi"

Versilia, flop della Deneuve
 Circa 200 spettatori che non hanno gradito l'anteprima mondiale dello spettacolo 'Je me souviens' ('Mi ricordo'), che ha visto protagonisti Catherine Deneuve e Michele Placido e debuttato ieri sera al Festival la Versiliana, hanno richiesto a gran voce il rimborso del biglietto tanto da far intervenire polizia e carabinieri. Al termine dello spettacolo il pubblico aveva manifestato un forte dissenso per la performance degli attori e circa 200 persone si sono riunite davanti alle biglietterie urlando "ladri...rimborso, rimborso". Dopo l'intervento delle forze dell'ordine gli organizzatori hanno esposto un cartello con la scritta "A richiesta potete da domani scegliere di avere un biglietto per un altro spettacolo in programma, con esclusione degli spettacoli di musica leggera". Solo dopo che un poliziotto ha ripetuto a voce il contenuto del cartello, non visibile per la maggior parte delle persone, gli spettatori hanno lasciato il Festival.

Il nuovo film - "Ho in programma un nuovo film per l'inizio di settembre, quando tornerò in Francia, in cui recito una piccola parte e interpreto un uomo". Lo ha detto Catherine Deneuve, parlando alcuni minuti con i giornalisti al termine dello spettacolo. L'icona francese, che non ha fatto alcun riferimento alle critiche del pubblico ricevute al termine della rappresentazione, ha spiegato di avere scelto questo festival per il suo debutto sulla scena in quanto "è uno dei più importanti d'Italia".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog