Cerca

Madonna canta a Ferragosto

La Polonia cattolica protesta

Madonna canta a Ferragosto
 Il concerto di Madonna a Ferragosto è una provocazione satanica, e va boicottato. Questo il pensiero della Polonia cattolica, in vista dell’evento blasfemo di Varsavia. L’ala religiosa polacca ha preso talmente male lo show della divina Madonna che prima che lo spettacolo inizi i gruppi cattolici intoneranno l’inno nazionale polacco e canti religiosi, diffusi da impianti acustici talmente potenti da riuscire ad oscurare quelli di Veronica Louise Ciccone, assicura Marian Brudzynski di Pro Polonia, comitato di difesa della fede e delle tradizioni nazionali polacche. A sostegno dei contestatori hanno annunciato la loro presenza anche i tifosi del Legia Varsavia, celebri per le loro violenze sugli spalti e gli insulti razzisti che hanno portato all’esclusione per un anno della squadra nazionale dai trofei europei. “Il 15 agosto è una festa nazionale religiosa”, ha detto al Brudzynski, che respinge in anticipo qualsiasi responsabilità riguardo a possibili scontri e violenze. “Se si arriverà a qualsiasi tipo di problema di ordine pubblico, noi non ci riterremo responsabili. La colpa semmai è di chi, tra le autorità, ha permesso un concerto iconoclasta”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog