Cerca

Paul Newman in fin di vita

"Voglio morire a casa mia"

Paul Newman in fin di vita
New York -Paul Newman, 83 anni, uno delle ultime leggende del cinema americano, sta morendo. Da molto tempo malato di tumore, l’attore americano è ricoverato al Weill Cornell Medical Center di New York, dove ha completato l’ultimo ciclo di chemioterapia. I medici gli hanno dato poche settimane di vita. L’ultimo desiderio di Newman è di poter trascorrere il poco tempo che gli resta da vivere in compagnia della moglie Joanne Woodward e delle figlie, tre avute dal matrimonio con la Woodward, sua moglie dal 1958, e due da un precedente matrimonio. "Riportatemi a casa, voglio morire lì...". Queste le sue parole, riportate dal quotidiano britannico “The Sun”. “Non voleva morire in ospedale - dice una fonte al giornale - Joanne e le sue figlie sono devastate dal dolore”. Paul avrebbe passato le ultime settimane “a mettere ordine tra le sue cose”. Avrebbe anche venduto la sua amata Ferrari.  Newman ha abbandonato il set nel 2007. La notizia della sua malattia ha iniziato a circolare lo scorso gennaio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • curatola

    09 Agosto 2008 - 12:12

    Un grande attore ed una persona di buon senso. In Italia potremo fare come lui? ci sedano appena entriamo in ospedale e ci asservono a macchine che non possiamo spegnere : accanimento da mania di grandezza o nuova forma di tortura legalizzata ?

    Report

    Rispondi

  • sarudy

    09 Agosto 2008 - 12:12

    ........... sono esterefatto, non sembra possibile, non sembra vero, un altro mito se ne va ed anche la mia adolescenza prende il volo. Un saluto Vale

    Report

    Rispondi

blog